Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Il fan club di Valentino Rossi festeggia coi bambini diabetici

I supporter del “dottore” regalano magliette ai pazienti dell’ospedale carnico. La pediatra Miani: eventi indispensabili per favorire il dialogo anche tra le famiglie

TOLMEZZO. Il fan club di Valentino Rossi sbarca in Carnia per portare un sorriso sui volti di una quarantina di bambini diabetici o affetti da altre malattie croniche. I fan del motociclista noto ai più come “Il dottore”, consegneranno ai piccoli pazienti seguiti nei reparti pediatrici degli ospedali di Tolmezzo e San Daniele del Friuli, magliette, capellini, sciarpe e altri gadget firmati da Valentino, il campione di motociclismo che non teme le sfide.

L’appuntamento con l’evento organizzato ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

TOLMEZZO. Il fan club di Valentino Rossi sbarca in Carnia per portare un sorriso sui volti di una quarantina di bambini diabetici o affetti da altre malattie croniche. I fan del motociclista noto ai più come “Il dottore”, consegneranno ai piccoli pazienti seguiti nei reparti pediatrici degli ospedali di Tolmezzo e San Daniele del Friuli, magliette, capellini, sciarpe e altri gadget firmati da Valentino, il campione di motociclismo che non teme le sfide.

L’appuntamento con l’evento organizzato dalla Sweet team aniad Fvg onlus, l’associazione che promuove lo sport tra i bambini diabetici, è fissato per oggi, alle 14.30, nella sala Bergnach del nosocomio di Tolmezzo. Non è la prima volta che i fan di Valentino Rossi invitano i bambini in ospedale come se quel luogo fosse una sala gioco. In giro per l’Italia lo fanno abitualmente e sei anni fa giunsero anche a nel capoluogo carnico. La festa è riuscita e i supporter del campione hanno voluto ripeterla.

A tenere i contatti con gli amanti della motocicletta, è un rappresentante della Sweetteam, Rudy Conte, il padre di uno dei bambini diabetici che partecipa all’evento e che da tempo consegue risultati sportivi di tutto rispetto. È stato Conte a ricevere la richiesta del fan club di Tavullia (Pesaro e Urbino), è stato sempre lui a contattare l’Azienda sanitaria 3 e a dare il via all’iniziativa inviando i nominativi dei bambini nella sede del club dove il campione ha autografato le magliette.

Accanto ai piccoli ci saranno i genitori, le coordinatrici infermieristiche di Tolmezzo e San Daniele e i pediatri coinvolti nei reparti diretti dalla dottoressa Maria Paola Miani, la quale non manca di dire: «Ben venga se le associazioni e i fan club intervengono per il bene dei bambini». La dottoressa lo sottolinea ricordando che i bambini diabetici sono tanti e che la finalità di questi eventi deve essere quella di creare momenti di condivisione per far sentire meno solo anche i familiari. Tant’è che se alcuni bambini non potranno essere presenti, la maglietta gli sarà recapitata a domicilio.

E se l’obiettivo è far divertire i piccoli pazienti in un luogo dove si sottopongono ai controlli periodici, il fan club di Valentino Rossi l’ha centrato. Contribuire a creare un senso di comunità all’interno di un reparto ospedaliero è un modo per favorire il dialogo e ridurre gli inevitabili disagi provocati dalla patologia.

«Gestire bene il diabete in età pediatrica vuol dire portare in età adulta un paziente ben compensato», fa notare la pediatra soffermandosi sulle nuove cure contro il diabete, quelle che prevedono l’intervento del pediatra, dello psicologo, del dietista, degli infermieri negli ambulatori dedicati.