Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Vento forte al lago: albero vola su un’auto

TRASAGHISPuntuale come quasi ogni giorno, in questa afosa estate friulana, il temporale è arrivato anche nel pomeriggio di ieri. E a pagarne le conseguenze, questa volta, è stata una parte della zona...

TRASAGHIS

Puntuale come quasi ogni giorno, in questa afosa estate friulana, il temporale è arrivato anche nel pomeriggio di ieri. E a pagarne le conseguenze, questa volta, è stata una parte della zona montana e pedemontana. A Trasaghis l’episodio più preoccupante, almeno a giudicare dai numerosi interventi effettuati dai vigili del fuoco di Udine, anche con il supporto dei volontari del distaccamento di San Daniele, tra le 16.30 e le 18. A causa del forte vento, un albero si è schiantato su u ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

TRASAGHIS

Puntuale come quasi ogni giorno, in questa afosa estate friulana, il temporale è arrivato anche nel pomeriggio di ieri. E a pagarne le conseguenze, questa volta, è stata una parte della zona montana e pedemontana. A Trasaghis l’episodio più preoccupante, almeno a giudicare dai numerosi interventi effettuati dai vigili del fuoco di Udine, anche con il supporto dei volontari del distaccamento di San Daniele, tra le 16.30 e le 18. A causa del forte vento, un albero si è schiantato su un’auto che era parcheggiata nel piazzale del lago di Cavazzo. Fortunatamente, all’interno del veicolo, in quel momento, non c’era nessuno. Il danno per il proprietario, comunque, resta ingente.

Pericolo scampato anche a Socchieve, dove un pezzo di cornicione si è staccato dal tetto di una casa, in via Pieve di Castoia, finendo sui cavi dell’illuminazione. Anche in questo caso, a fare volare via l’elemento, è stata la forza del vento. Con il loro arrivo, i pompieri hanno provveduto a rimuoverlo, mettendo in sicurezza l’area. Diverse le chiamate per segnalare la caduta di alberi e rami spezzati anche in altre zone colpite dal passaggio del maltempo, tra cui Ampezzo. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI