Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Dalla Cina alla val Torre per dipingere il Friuli

LUSEVERAÈ arrivato nell’alta val del Torre da Pechino, apposta per poter dipingere ispirandosi alle bellezze naturali del luogo. Il pittore cinese Gu Fuhai ha trascorso una settimana ospite della...

LUSEVERA

È arrivato nell’alta val del Torre da Pechino, apposta per poter dipingere ispirandosi alle bellezze naturali del luogo. Il pittore cinese Gu Fuhai ha trascorso una settimana ospite della colonia artistica di Planet Bardo, kermesse di respiro che per la prima volta ha avuto un ospite di un altro continente. L’artista ha esplorato la valle del Torre con curiosità e interesse chiedendo, dove possibile, di poter entrare anche nelle case e capire come vive la gente. Sette giorni sufficie ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

LUSEVERA

È arrivato nell’alta val del Torre da Pechino, apposta per poter dipingere ispirandosi alle bellezze naturali del luogo. Il pittore cinese Gu Fuhai ha trascorso una settimana ospite della colonia artistica di Planet Bardo, kermesse di respiro che per la prima volta ha avuto un ospite di un altro continente. L’artista ha esplorato la valle del Torre con curiosità e interesse chiedendo, dove possibile, di poter entrare anche nelle case e capire come vive la gente. Sette giorni sufficienti per lasciarlo estasiato dei luoghi e della gente, colpito «dalla bellezza della vita della gente. Mi è piaciuto molto l’ambiente – ci ha spiegato –, al punto che sto pensando di portare anche altri artisti cinesi qui, per poter dipingere questi paesaggi e continuare questo collegamento tra la Cina e l’Italia».

L’artista ha anche elogiato l’impegno del Comune verso l’arte e la cultura, rimanendo favorevolmente colpito dal respiro internazionale della manifestazione che lo ha ospitato. Gu Fuhai vive e lavora a Pechino ed è componente di un’associazione di artisti cinesi che si impegna a far conoscere la pittura e la calligrafia cinese anche in Europa. E, da adesso, anche a Lusevera. —

B.C.