Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Scoppia l’incendio in casa, salve mamma e figlie

A fuoco una vecchia Alfa Gt parcheggiata nel garage: le fiamme hanno intaccato il solaio dell'autorimessa e la terrazza

POCENIA

Una camera da letto inagibile, danni al solaio dell’autorimessa e un’auto completamente distrutta.

È questo il pesante bilancio di un incendio scoppiato nella mattinata di ieri nel Comune di Pocenia; la conta dei danni è ancora in corso ma sono comunque ingenti.

Per cause che al momento sono in fase di accertamento e valutazione da parte dei periti del Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Udine, ieri poco dopo le 9 un’autovettura Alfa Romeo Gtv parcheggiata nel garage di un’ab ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

POCENIA

Una camera da letto inagibile, danni al solaio dell’autorimessa e un’auto completamente distrutta.

È questo il pesante bilancio di un incendio scoppiato nella mattinata di ieri nel Comune di Pocenia; la conta dei danni è ancora in corso ma sono comunque ingenti.

Per cause che al momento sono in fase di accertamento e valutazione da parte dei periti del Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Udine, ieri poco dopo le 9 un’autovettura Alfa Romeo Gtv parcheggiata nel garage di un’abitazione al civico 2 di Vicolo Chiuso, ha preso fuoco.

In pochi minuti l’autovettura, un particolare modello coupè, è andata completamente distrutta e le fiamme hanno intaccato il solaio dell’autorimessa che la custodiva.

Danneggiate pesantemente dal rogo anche la terrazza sovrastante e una camera da letto, posizionata al piano superiore proprio in corrispondenza del garage e dichiarata inagibile dai Vigili del fuoco. Sul posto per domare le fiamme una squadra di pompieri del distaccamento di Cervignano, assieme ai colleghi della sede centrale di Udine giunti con un’autobotte e un’autoscala.

Salve senza conseguenze le tre persone, due ragazze di 14 e 18 anni e la loro madre, che si trovavano in casa al momento dell’incendio e che sono riuscite a dare l’allarme e a uscire in tempo dall’abitazione prima che il fumo ne invadesse i locali.

Le fiamme sono rimaste comunque circoscritte alla villetta e non hanno intaccato nessun altro edificio vicino.

Una volta bonificata l’area sono intervenuti i tecnici della sede centrale dei Vigili del fuoco per un primo sopralluogo, teso a escludere responsabilità di terzi nell’origine dell’incendio e quindi un’azione dolosa.

Anche se ancora non è chiaro da dove siano partite le fiamme al momento l’ipotesi più probabile è quella di un innesco accidentale. —