Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Oggi a Gradisca l’addio ad Adriano Del Sal

SEDEGLIANOI funerali di Adriano Del Sal saranno celebrati oggi alle 16 nella chiesa parrocchiale di Gradisca di Sedegliano. È stato dato ieri il nullaosta per la sepoltura dalle autorità. All’ospedale...

SEDEGLIANO

I funerali di Adriano Del Sal saranno celebrati oggi alle 16 nella chiesa parrocchiale di Gradisca di Sedegliano. È stato dato ieri il nullaosta per la sepoltura dalle autorità. All’ospedale di San Daniele era stata eseguita l’autopsia.

L’uomo, 65 anni, era mancato una settimana fa dopo essersi sentito male in un bar di San Odorico, frazione di Flaibano, dove, come era sua abitudine, ogni mattina si recava a prendere il caffè. La sua scomparsa aveva destato vasta impressione nel Med ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

SEDEGLIANO

I funerali di Adriano Del Sal saranno celebrati oggi alle 16 nella chiesa parrocchiale di Gradisca di Sedegliano. È stato dato ieri il nullaosta per la sepoltura dalle autorità. All’ospedale di San Daniele era stata eseguita l’autopsia.

L’uomo, 65 anni, era mancato una settimana fa dopo essersi sentito male in un bar di San Odorico, frazione di Flaibano, dove, come era sua abitudine, ogni mattina si recava a prendere il caffè. La sua scomparsa aveva destato vasta impressione nel Medio Friuli, dove l’uomo era molto conosciuto per la sua attività di idraulico e per il grande impegno nel volontariato e nelle Pro loco.

Saranno in molti oggi a dargli l’ultimo saluto nel ricordo di una persona che ha dato tanto alla comunità. Anche la sera precedente al malore che gli è stato fatale, Adriano Del Sal si era prodigato a dare una mano nella cucina della sagra a Pozzo. Nulla quella sera aveva fatto presagire il triste epilogo del mattino dopo.

Il carattere gioviale e generoso con tutti, unito all’estrema correttezza della persona lascia in tutta Sedegliano un solco profondo di rimpianto per la perdita dell’uomo. Del Sal lascia nel dolore la moglie Diana e i figli Massimo, che continua l’attività del padre, e Mara. —

M.C.