Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Violento incendio a Majano: fulmine colpisce il tetto e la villa va a fuoco - Foto

I vigili del fuoco a lavoro dopo aver spento l'incendio che ha colpito una villetta di Majano (Foto Casasola)

La famiglia era all'interno dell'abitazione al momento della scarica elettrica. In pochi istanti le fiamme si sono estese dalle lamiere del tetto a tutta la copertura. Il proprietario ha tentato di intervenire per domare il rogo ma è scivolato e ha battuto violentemente il capo. Soccorso, è stato trasportato in ospedale a San Daniele. Sul posto i vigili del fuoco

Attimi di paura questa mattina, sabato 1 settembre, a Majano dove in via Gortani è divampato un violento incendio.

Intorno alle 6 un fulmine ha colpito il tetto di una villa di un noto professionista della zona. La scarica elettrica ha interessato la parte alta del tetto, quella in lamiera. In pochi istanti le fiamme si sono diffuse su tutta la copertura.

A dare l’allarme i proprietari dell’abitazione che al momento della violenta scarica si trovavano in casa: in pochi attimi sul posto sono ar ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Attimi di paura questa mattina, sabato 1 settembre, a Majano dove in via Gortani è divampato un violento incendio.

Intorno alle 6 un fulmine ha colpito il tetto di una villa di un noto professionista della zona. La scarica elettrica ha interessato la parte alta del tetto, quella in lamiera. In pochi istanti le fiamme si sono diffuse su tutta la copertura.

A dare l’allarme i proprietari dell’abitazione che al momento della violenta scarica si trovavano in casa: in pochi attimi sul posto sono arrivate 3 autobotti dei Vigili del Fuoco di San Daniele, Gemona e Udine e una pattuglia dei carabinieri della locale stazione.

Incendio in una villetta a Majano: le fiamme innescate dalla caduta di un fulmine

La villa si compone di un piano terra adibito ad abitazione e di un piano rialzato, sottotetto, dove c’è lo studio del professionista. Proprio quest’ultima area è stata interessata dalle fiamme.

Il proprietario dell’abitazione prima dell’arrivo dei soccorsi ha tentato di intervenire per domare le fiamme ma è scivolato battendo violentemente il capo a terra. L’uomo, che non ha mai perso conoscenza e non sarebbe in pericolo di vita, è stata trasportato al vicino ospedale di San Daniele. Le operazioni per lo spegnimento e la messa in sicurezza dell’immobile sono proseguite nel corso della mattinata.

Un altro fulmine si era abbattuto già ieri sera, venerdì 31 agosto, sulla tubazione del gas della cucina del ristorante Al valico, a Monte Croce Carnico. Intervenuti attorno alle 23, i vigili del fuoco hanno domato in breve l’incendio e messo in sicurezza l’area.

E potrebbe essere sempre il maltempo la causa dell’incidente avvenuto stamani, verso le 6.30, lungo la strada 463. Giunta a Rivoli di Osoppo, all'altezza del passaggio al livello, un’auto si è ribaltata: il conducente che era rimasto intrappolato all’interno dell’abitacolo è stato liberato dai pompieri e soccorso dai sanitari del 118.