Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Super colletta per Byron raccolti oltre 2.500 euro

MORTEGLIANONon è rimasta inascoltata la richiesta d’aiuto di un cittadino di Mortegliano, Alex Gattesco, su Facebook, per permettere al suo cane Byron, un San Bernardo di appena sei mesi, affetto da...

MORTEGLIANO

Non è rimasta inascoltata la richiesta d’aiuto di un cittadino di Mortegliano, Alex Gattesco, su Facebook, per permettere al suo cane Byron, un San Bernardo di appena sei mesi, affetto da una grave displasia, «di poter correre e giocare come ogni cane merita». Dei sei mila euro necessari per la costosa operazione, infatti, ne sono stati raccolti quasi la metà grazie alla generosità degli amici. Occorreva farlo operare a entrambe le anche, intervento che è stato effettuato con succ ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

MORTEGLIANO

Non è rimasta inascoltata la richiesta d’aiuto di un cittadino di Mortegliano, Alex Gattesco, su Facebook, per permettere al suo cane Byron, un San Bernardo di appena sei mesi, affetto da una grave displasia, «di poter correre e giocare come ogni cane merita». Dei sei mila euro necessari per la costosa operazione, infatti, ne sono stati raccolti quasi la metà grazie alla generosità degli amici. Occorreva farlo operare a entrambe le anche, intervento che è stato effettuato con successo, per un arto intanto, in una clinica veterinaria specializzata. Alex ha raccolto dalla sottoscrizione ben 2 mila e 500 euro, con cui ha potuto alleggerire il gravoso onere per la cura. «Ogni piccola offerta è gradita – aveva postato il padrone di Byron –: se non potete, almeno condividete l’appello». La semplicità e la sincerità con cui Alex si è rivolto alla rete hanno mosso la sensibilità degli amici, più di cento, in modo non solo virtuale ma concreto. Tutto pare procedere per il meglio. Nei prossimi mesi si provvederà a ripristinare la funzionalità dell’altra zampa. —

P.B.