Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Vittoria dei baristi la Festa dell’Uva arriverà in piazza

Il Comune soddisfa le richieste di commercianti e esercenti Il salotto cittadino sarà animato dalle bande e dal Grest

CORMONS

Accordo trovato tra commercianti di piazza XXIV Maggio e amministrazione comunale: domenica pomeriggio il salotto cittadino sarà animato dalle bande di Cormons, Carlino e Pradamano e dai ragazzi del Grest. Accolte così le proteste delle esercenti della piazza, che nei giorni scorsi avevano avanzato delle critiche alla notizia che il corteo della Festa dell’Uva, per la prima volta, non sarebbe arrivato fino alla parte alta della città, tagliando di fatto fuori l’area dal principale ev ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

CORMONS

Accordo trovato tra commercianti di piazza XXIV Maggio e amministrazione comunale: domenica pomeriggio il salotto cittadino sarà animato dalle bande di Cormons, Carlino e Pradamano e dai ragazzi del Grest. Accolte così le proteste delle esercenti della piazza, che nei giorni scorsi avevano avanzato delle critiche alla notizia che il corteo della Festa dell’Uva, per la prima volta, non sarebbe arrivato fino alla parte alta della città, tagliando di fatto fuori l’area dal principale evento domenicale.

In questi ultimi giorni ci sono stati incontri tra le responsabili dei bar di piazza XXIV Maggio e la giunta Felcaro per tamponare il buco. E la soluzione è stata trovata, con la collaborazione delle bande e dei giovani animatori del Grest: i tre gruppi musicali e quello del centro estivo, infatti, proseguiranno dopo l’arrivo della sfilata in piazza Libertà lungo via Matteotti, per fermarsi quindi a svolgere un concerto (le bande) ed uno spettacolo (i ragazzi del Grest) in piazza XXIV Maggio, presumibilmente tra le 17.30 e le 18.

«Concluse le esibizioni, bande e Grest scenderanno lungo via Sauro dove concluderanno il loro percorso con una bicchierata offerta nello stand di Tocs di Cormons – sottolinea l’assessore a Cultura e Turismo Martina Borraccia – siamo giunti a questa soluzione positiva per tutti grazie alla collaborazione tra bar, amministrazione comunale, bande e responsabili del Grest. In questo modo faremo svolgere una sorta di anello ai gruppi che da piazza Libertà proseguiranno il loro percorso tra via Matteotti, piazza XXIV Maggio e via Sauro, cosa che per motivi di spazio, dato che in via Matteotti ci sarà anche il mercatino, non potrebbero fare i carri allegorici».

La sfilata partirà dal piazzale della Coop alle 16. In questi giorni è iniziato l’allestimento delle varie isole di festa in centro: ce ne saranno 8 tra piazza XXIV Maggio (gestito da Autoktona), Palazzo Locatelli, via Pescheria (Circolo Eventualmente), via Matteotti (Friesach), via Sauro (Tocs di Cormons), piazza Libertà (El Condor), ricreatorio (parrocchia) e piazzale Sfiligoi, dove è atteso l’evento-clou, lo spettacolo sabato sera alle 22 del dj Fargetta, organizzato da Cormovida. –