Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

L’opposizione attacca «Per la sicurezza non si è investito»

SEDEGLIANO«A Sedegliano non si è investito in sicurezza. Da tre anni telecamere rotte nei punti sensibili del capoluogo e vigili delocalizzati a Basiliano. Scelta sbagliata dell’amministrazione...

SEDEGLIANO

«A Sedegliano non si è investito in sicurezza. Da tre anni telecamere rotte nei punti sensibili del capoluogo e vigili delocalizzati a Basiliano. Scelta sbagliata dell’amministrazione quella di sciogliere la convenzione per il servizio di Polizia municipale con Coseano e Flaibano. La difficile situazione attuale non è frutto di burocrazia o mancanza di fondi, ma di scelte sbagliate che portano anche allo scarso numero di unità operative. Perché queste devono coprire una superficie ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

SEDEGLIANO

«A Sedegliano non si è investito in sicurezza. Da tre anni telecamere rotte nei punti sensibili del capoluogo e vigili delocalizzati a Basiliano. Scelta sbagliata dell’amministrazione quella di sciogliere la convenzione per il servizio di Polizia municipale con Coseano e Flaibano. La difficile situazione attuale non è frutto di burocrazia o mancanza di fondi, ma di scelte sbagliate che portano anche allo scarso numero di unità operative. Perché queste devono coprire una superficie vasta dei Comuni di Basiliano, Mereto, Varmo e Sedegliano».

Si fa sentire la minoranza Progredire nell’autonomia e Lega Nord in relazione ai recenti fatti criminosi avvenuti nel territorio e va giù dura sul fatto delle responsabilità. La Polizia locale, evidenzia, «con grande lavoro e impegno nel 2017 ha portato nelle casse comunali oltre 160 mila euro e questi soldi potevano essere usati per migliorare la sicurezza con le strumentazioni adatte».

La minoranza aggiunge che «da tempo sollecitiamo l’amministrazione a investire sulla sicurezza del territorio, ad ascoltare le istanze dei cittadini e delle imprese che hanno subito danni ingenti dai malviventi e che chiedono maggiore presenza della Polizia locale sul territorio». L’opposizione, infine, si chiede che fine abbia fatto «il regolamento per il funzionamento del servizio civico, in cui era ipotizzato nel settore vigilanza e prevenzione della microcriminalità un assessorato per gestire la sicurezza». —

M.C.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI