Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Il Comune per le scuole investe 700 mila euro anche per l’emergenza

Le primarie di via Zorutti in grado di ospitare i bimbi dell’asilo L’assessore Citossi: istruzione e sicurezza sono prioritarie





Nuovo look per le scuole elementari e medie di Manzano.

Per le primarie di primo grado di via della Libertá, che ospiterá ancora per un anno i 50 bimbi delle materne della Zorutti, l’amministrazione ha provveduto a un intervento di 650 mila euro. I lavori hanno riguardato il rifacimento della pavimentazione del porticato di ingresso, che era scivoloso in caso di pioggia, con la posa in opera di un nuovo passaggio con un coefficiente di attrito adeguato all’uso; la tinteggiatura esterna del co ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter





Nuovo look per le scuole elementari e medie di Manzano.

Per le primarie di primo grado di via della Libertá, che ospiterá ancora per un anno i 50 bimbi delle materne della Zorutti, l’amministrazione ha provveduto a un intervento di 650 mila euro. I lavori hanno riguardato il rifacimento della pavimentazione del porticato di ingresso, che era scivoloso in caso di pioggia, con la posa in opera di un nuovo passaggio con un coefficiente di attrito adeguato all’uso; la tinteggiatura esterna del corpo servizi amministrativi e del corpo aule tempo normale e quello oggi ospitante l’ex scuola materna di via Zorutti compresi il ripristino delle superfici murarie deteriorate dalle intemperie; il risanamento dei calcestruzzi danneggiati sulle restanti parti del fabbricato ospitanti il tempo pieno; la verniciatura interna del corridoio del tempo normale; la sostituzione delle porte di accesso ai tre servizi igienici del tempo normale con la sostituzione parziale delle turche con bagni normali e messa in opera dei maniglioni sulle turche restanti per garantirne una migliore fruibilità dagli utenti, oltre alla messa in opera di radiatori per migliorare il confort termico; la sostituzione del controsoffitto e dei corpi illuminanti dell’atrio di ingresso e del corridoio del corpo servizi amministrativi sostituendo l’illuminazione a tubi fluorescenti con altra a tecnologia led; e infine la manutenzione della copertura ovviando ai problemi di infiltrazioni all’interno delle aule.

Per quanto attiene alla scuola media si è intervenuto sugli spogliatoi della palestra e sui relativi corridoi di accesso. Riguardo al locale adibito a mensa è in previsione la posa in opera di tendaggi per migliorare il confort acustico. È infine in corso di esecuzione l’intervento di rifacimento della rete di distribuzione del riscaldamento del corpo aule con una previsione di spesa di circa 50 mila euro.

«Sono somme considerevoli che questa giunta va a destinare alla manutenzione e alla messa in sicurezza delle nostre scuole – commenta l’assessore ai lavori pubblici, Angelica Citossi –. Un’ulteriore dimostrazione di quanto per l’amministrazione sia prioritario che i luoghi deputati all’istruzione siano funzionali, sicuri e accoglienti per i nostri figli». —