Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Arriva il nuovo parroco è don Luca Calligaro

MORUZZOMoruzzo ha un nuovo parroco. È don Luca Calligaro, 36 anni, che già guida anche le parrocchie di Martignacco e Nogaredo di Prato-Faugnacco. «Si completa un cammino - spiega don Luca- che...

MORUZZO

Moruzzo ha un nuovo parroco. È don Luca Calligaro, 36 anni, che già guida anche le parrocchie di Martignacco e Nogaredo di Prato-Faugnacco. «Si completa un cammino - spiega don Luca- che rappresenta una sfida bella e che accolgo con gioia».

Don Calligaro subentra a don Sergio De Cecco, divenuto parroco di San Daniele del Friuli e Ragogna. La celebrazione con l’ingresso ufficiale si svolgerà il 16 settembre, alle 17 nella chiesa parrocchiale di Moruzzo alla presenza dell’arcivescovo. «A ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

MORUZZO

Moruzzo ha un nuovo parroco. È don Luca Calligaro, 36 anni, che già guida anche le parrocchie di Martignacco e Nogaredo di Prato-Faugnacco. «Si completa un cammino - spiega don Luca- che rappresenta una sfida bella e che accolgo con gioia».

Don Calligaro subentra a don Sergio De Cecco, divenuto parroco di San Daniele del Friuli e Ragogna. La celebrazione con l’ingresso ufficiale si svolgerà il 16 settembre, alle 17 nella chiesa parrocchiale di Moruzzo alla presenza dell’arcivescovo. «Appena mi insedierò anche a Moruzzo - afferma don Luca - ascolterò la comunità per venire a conoscenza delle sue abitudini e tradizioni. Darò la mia massima disponibilità sia alle associazioni, sia all’amministrazione comunale laddove dovesse servire».

Don Calligaro è nato a Gemona del Friuli il 30 maggio del 1982 e cresciuto a Buja, è stato ordinato sacerdote il 27 giugno 2009. Nel nuovo incarico sarà coadiuvato da don Paolo Scapin, 67 anni, originario di Cavino di San Giorgio delle Pertiche (Padova). —

M.D.M.