Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Limitazioni per i due ponti sul Fella Disagi per turisti e cicloamatori

Disagi domenica per il rientro dei turisti dalla Carnia con lunghe code fra Amaro e Venzone. «Dei due ponti ravvicinati e paralleli – spiega Silvano Tomaciello, già sindaco del paese - che...

Disagi domenica per il rientro dei turisti dalla Carnia con lunghe code fra Amaro e Venzone. «Dei due ponti ravvicinati e paralleli – spiega Silvano Tomaciello, già sindaco del paese - che attraversano il fiume Fella tra i Comuni di Venzone ed Amaro e che costituiscono il principale accesso alla Carnia, ne “funziona” solo uno a metà, in quanto uno è regolato a senso unico mediante impianto semaforico mentre l’altro, di più vecchia costruzione, ma forse in miglior stato rispetto al precedente ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Disagi domenica per il rientro dei turisti dalla Carnia con lunghe code fra Amaro e Venzone. «Dei due ponti ravvicinati e paralleli – spiega Silvano Tomaciello, già sindaco del paese - che attraversano il fiume Fella tra i Comuni di Venzone ed Amaro e che costituiscono il principale accesso alla Carnia, ne “funziona” solo uno a metà, in quanto uno è regolato a senso unico mediante impianto semaforico mentre l’altro, di più vecchia costruzione, ma forse in miglior stato rispetto al precedente, risulta improvvisamente, senza motivazione ufficiale, completamente transennato e interdetto anche alle centinaia di ciclisti che soprattutto nel weekend lo attraversavano». Una situazione sta creando, soprattutto nel rientro turistico festivo dalla Carnia, non poco disagio e disorientamento.