Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Sicurezza, è scattata la rivoluzione stradale di fronte alle scuole

MOIMACCORivoluzione stradale nel cuore di Moimacco, dove ieri è partito un cantiere per mettere in sicurezza l’intersezione tra via Roma e via Dominissina, di fronte al polo scolastico.L’operazione...

MOIMACCO

Rivoluzione stradale nel cuore di Moimacco, dove ieri è partito un cantiere per mettere in sicurezza l’intersezione tra via Roma e via Dominissina, di fronte al polo scolastico.

L’operazione impone una modifica temporanea della viabilità fino alla conclusione dei lavori, prevista per il 4 dicembre: lungo via Dominissina è stato istituito un senso unico verso il campo sportivo, che varrà nelle fasce orarie comprese tra le 7 e le 8.30 e fra le 15.45 e le 16.30. I flussi in uscita saran ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

MOIMACCO

Rivoluzione stradale nel cuore di Moimacco, dove ieri è partito un cantiere per mettere in sicurezza l’intersezione tra via Roma e via Dominissina, di fronte al polo scolastico.

L’operazione impone una modifica temporanea della viabilità fino alla conclusione dei lavori, prevista per il 4 dicembre: lungo via Dominissina è stato istituito un senso unico verso il campo sportivo, che varrà nelle fasce orarie comprese tra le 7 e le 8.30 e fra le 15.45 e le 16.30. I flussi in uscita saranno convogliati lungo la pista ciclabile (sempre a senso unico) in direzione di Bottenicco e saranno reincanalati nella viabilità ordinaria in corrispondenza del ponte sul Chiarò di via Chiarandis.

Fino al 15 settembre, inoltre – in considerazione dell’orario provvisorio delle lezioni alla scuola primaria –, il senso unico sarà in vigore anche dalle ore 12.45 alle 13.30.

«Il progetto – spiega il sindaco Enrico Basaldella – avrà un costo di 213 mila euro, il 70% dei quali dati dalla Regione».

Si procederà alla realizzazione di un marciapiede sul lato sud di via Roma, per collegare il parcheggio di piazza Divisione Julia alla scuola (davanti alla quale sarà ricavata una piazzetta), all’installazione di un impianto semaforico (che in futuro permetterà di adottare soluzioni volte al controllo della velocità dei mezzi e che fin d’ora consentirà, tramite comando remoto fornito alla vigilanza, di gestire le situazioni critiche all’apertura e chiusura del plesso scolastico) e alla creazione, a sud di via Roma, di un allargamento importante del marciapiede.

Uno nuovo sarà poi costruito su via Dominissina, verso est, per risolvere la criticità dell’attraversamento pedonale incontrollato, a causa della mancanza di una fascia protetta. La stessa strada sarà quindi allargata verso ovest e un terzo attraversamento pedonale verrà predisposto su via Roma, all’altezza dell’emporio Tecco. Saranno posti in opera anche vari presidi di sicurezza, inclusi dispositivi tattilo-plantari sugli attraversamenti, per le persone con disabilità visiva. —