In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Autostrada, scontro su più fronti

Arca se la prende con il sindaco di Sequals Odorico, il Pd attacca l’assessore regionale Riccardi

2 minuti di lettura

SPILIMBERGO

Da Sequals a Pinzano, da Forgaria a Trieste: non è il gioco dei quattro cantoni, ma la lunga scia polemica lasciata dalle recenti dichiarazioni rilasciate dal sindaco di Sequals Enrico Odorico e dall’assessore regionale alla Viabilità Riccardo Riccardi che aprono alla possibilità di completare la Cimpello - Sequals - Gemona.

Duro attacco di Arca a Odorico. Particolarmente seccato per le affermazioni rilasciate ieri dal sindaco di Sequals in merito alla presunta affermazione di Arca secondo la quale «il territorio sarà svenduto ai privati» è il presidente del sodalizio Alberto Durì. «Oltre che citare malamente quello che ha sentito nella riunione di Lestans, il primo cittadino lo fa in modo riduttivo – sottolinea Durì –. In quell’occasione sono stati illustrati fattori di rischio che non soltanto vedranno sacrificato un territorio di alto valore naturalistico e paesaggistico, ma anche la salute dei cittadini, le prospettive di sviluppo turistico (che è forse l’unico possibile nella zona), il valore immobiliare di terreni e fabbricati e la qualità della vita. Che poi un primo cittadino che è stato accolto dagli organizzatori con grande disponibilità e gentilezza (ha potuto esporre le sue posizioni per quasi mezz’ora) e che si è dimostrato impreparato sulle caratteristiche del progetto si permetta ora di attribuire al comitato Arca la volontà di disinformare la popolazione è del tutto infondato», precisa Durì, ammonendo il sindaco Odorico di essere prossimo a «entrare nel territorio della diffamazione, dato che nella conferenza sono stati utilizzati esclusivamente documenti ufficiali della Regione e dati del progetto preliminare della Provincia di Pordenone».

«Per amore di verità e per cercare di pesare quale sia il consenso o il dissenso verso l’opera – conclude il presidente di Arca – occorre ricordare al sindaco Odorico che nella frazione di Lestans delle 500 persone contattate soltanto una si è astenuta e cinque si sono dichiarate favorevoli alla superstrada, tutti i restanti contro, e che, contrariamente a quanto da lui sostenuto, nemmeno gli imprenditori della zona artigianale di Lestans sentono l’esigenza di questa nuova infrastruttura e l’asserita posizione “non sfavorevole” di Travesio è smentita da una delibera di quell’amministrazione».

Pd contro Riccardo Riccardi. Una polemica, quella sulla realizzazione dell’arteria viaria, che ancora una volta finisce anche sui banchi del consiglio regionale per iniziativa del gruppo consiliare del Partito democratico. Al gruppo del Pd sembra quantomeno «imprudente l’annuncio dell’assessore Riccardi, il quale afferma che i lavori della Cimpello - Sequals - Gemona si inizieranno nella seconda metà del 2013». Una dichiarazione «grave», la definiscono, che disattende gli impegni assunti con i sindaci di valutare le ricadute economiche del tracciato viario e i costi ambientali. I consiglieri del Pd si augurano che «i sindaci reagiscano con fermezza alla prepotenza delle azioni della Regione, che non soltanto impone tracciati non condivisi anche se penalizzanti per il territorio, ma annuncia l’inizio dei lavori, passando sopra i pareri delle amministrazioni locali e di tutti gli altri organismi portatori d’interesse». A tal proposito, fa sapere il Pd, «chiameremo in consiglio regionale l’assessore Riccardi perché faccia chiarezza sull’intera vicenda, illustri il progetto dell’impresa risultata vincitrice, gli aspetti paesaggistico-ambientali, le procedure che intende attuare per ottenere le autorizzazioni sul tracciato e per gli espropri, e specialmente il prezzo che i cittadini dovranno pagare con il pedaggio autostradale necessario alla copertura finanziaria della tratta viaria». In occasione dell’audizione con l’assessore, saranno invitati anche i sindaci e le associazioni interessate alla nuova arteria perché «in questo caso più che mai il livello di partecipazione deve essere ampio e trasparente».

Guglielmo Zisa

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori