Sterilizzazione sbagliata l’ospedale mantiene il bimbo

Sentenza di condanna per un’azienda sanitaria friulana: una donna era rimasta incinta dopo essere stata sottoposta all’intervento

UDINE. Rimasta incinta dopo avere scelto di farsi sterilizzare, una mamma friulana ha ottenuto giustizia.

L’azienda sanitaria di riferimento dell’ospedale che eseguì l’intervento di sterilizzazione è infatti stata condannata a risarcire la famiglia attraverso un calcolo che prevede il mantenimento del bambino fin oltre la maggiore età.

Tutti i particolari di questa vicenda giudiziaria – comprese le posizioni difensive delle parti – nell’edizione di domani del giornale.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Arrosto di maiale con funghi e castagne

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi