In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
gli incendi in regione

Brucia ancora il Friuli Venezia Giulia, elicotteri in azione anche a Resia e Taipana: le immagini dall’alto

La devastazione in Val Resia

 
Aggiornato alle 1 minuto di lettura

Torna a bruciare il Carso isontino: un nuovo importante rogo si è sviluppato nel pomeriggio di oggi, mercoledì 27 luglio, a Devetachi, sul versante italiano del Vallone. Le fiamme salgono dal Vallone verso il Monte Brestovec. L'elicottero è stato allertato e sarà sul posto a breve. È stata subito chiusa la strada del Vallone da San Giovanni di Duino fino a Devetachi.


La Val Resia e Taipana

Nella Val di Resia e a Taipana sono operativi due elicotteri per spegnere le fiamme. Invece a Medeazza e a Iamiano, i principali e i primi roghi divampati in regione, i vigili stanno effettuando le operazioni di bonifica. Gli incendi di Frisanco e Claut continuano ma non destano preoccupazioni.

Incendi in Fvg, il sopralluogo del vicegovernatore Riccardi in Val Resia

Intanto questa mattina il vicegovernatore con delega alla Protezione Civile Riccardo Riccardi è salito a bordo di un elicottero della Protezione civile per fare un sopralluogo dall’alto sui luoghi dell’incendio.

Dopo una prima tappa a Jamiano, sul Carso isontino, dove ha incontrato la macchina dei soccorsi e i sindaci italiani e sloveni, l’elicottero ha poi attraversato l’intero territorio regionale fino alla Val Resia, dove stanno ancora operando gli elicotteri per spegnere gli ultimi focolai attivi.

GLI INCENDI IN VAL RESIA, PER APPROFONDIRE

Il vicegovernatore ha annunciato che conta di poter ultimare entro venerdì il bypass che consentirà agli abitanti della Val Resia di uscire dal loro isolamento.

Sul Carso
Un nuovo incendio è invece scoppiato intorno alle 3 di questa notte, mercoledì 27 luglio, sul Carso sloveno nella zona di Santa Caterina, vicino Scherbina, a Comeno, si trova la di fuori del perimetro dell’area interessata dall’incendio della scorsa settimana. 

Incendi sul Carso: a bordo dell'elicottero della Protezione civile sopra i luoghi del disastro

Proprio per questo l’origine viene considerata dolosa. La pioggia di questa notte non ha purtroppo avuto effetti preventivi.

Il fumo che si vede da Gorizia

 

Al lavoro ci sono al momento 37 squadre e una sessantina di mezzi, supportati da un elicottero.

PER APPROFONDIRE, GLI INCENDI SUL CARSO

I commenti dei lettori