In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
sacile

L’idrovora si guasta e il sottopasso si allaga

Il tunnel che collega San Odorico a via Balliana a Sacile è strategico, ma un giorno di pioggia è bastato a far scattare l’emergenza

Chiara Benotti
1 minuto di lettura

Dieci centimetri di acqua nel sottopasso pedonale in via Balliana tanti e disagi: ieri la pompa idrovora si è guastata e il tunnel era allagato.

Un giorno di pioggia basta per fare scattare l’emergenza. «È la seconda volta in pochi giorni che capita il guasto e il Comune deve prendere provvedimenti sulla viabilità nel tunnel». Gianfranco Zuzzi, ex consigliere comunale e attivista nel Movimento cittadini, ha segnalato l’ennesimo problema del sottopasso che da via Balliana collega a San Odorico.

«Segnaliamo anche la scarsa illuminazione e imbrattamenti periodici – aggiunge Zuzzi – sui muri nel tunnel.

Nel sottopasso ciclopedonabile il tasso di rischio sicurezza aumenta per anziani e disabili che, di solito, lo utilizzano come scorciatoia dalla periferia a sud della ferrovia al centro città».

Un paio di anni fa le catidoie rotte avevano creato i problemi.

«Stato di degrado avanzato – aggiunge l’attivista sacilese –. Centinaia di sacilesi che si spostano sull’asse San Odorico-centro città devono fare i conti con il pericolo di allagamenti, rifiuti lungo il percorso del sottopasso e capitano anche scritte ingiuriose sui muri».

Il tunnel diventa un percorso a ostacoli quando piove. «Amministrazione presbite – attacca Zuzzi –. A Sacile si fa vanto di grandi opere che dissanguano le casse pubbliche municipali come la Gronda est e non garantisce gli interventi minori di manutenzione».

Evio Bonas, noto promotore di campagne e petizioni sulla viabilità sostenibile, aveva segnalato un altro problema, qualche mese fa al Comune. «Nel sottopasso privo di sbarramento all’ingresso circolano ciclisti e anche scooteristi a tutta velocità con il rischio di investire chi arriva da via Rosselli».

Il percorso di accesso al tunnel è ripido e, di notte, i vandali si scatenano per imbrattare la galleria. «Servono maggiori controlli – conclude Zuzzi – e soprattutto la manutenzione»

I commenti dei lettori