In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
Il festival

Torna “Pordenoir”, una giornata di appuntamenti sul giallo

Cristina Savi
2 minuti di lettura

La facciata di Palazzo Gregoris, sede della Società Operaia di Pordenone

 

PORDENONE. È concentrato in un giorno “Pordenoir”, festival del noir che si terrà domani, sabato 26 novembre, a Pordenone, dalle 10, a palazzo Gregoris, organizzato dall’omonima associazione presieduta da Alessandro Pazzaglia in collaborazione con il Circolo della cultura e delle arti cittadino e curato dallo scrittore e prof del reality televisivo “Il collegio” Andrea Maggi.

Due presentazioni di libri, due dialoghi con l’autore e un “aperinoir” al buio compongono l’intenso programma della seconda edizione di un format nato un po’ per gioco nel 2021 e arrivato con convinzione alla sua seconda prova, come hanno sottolineato ieri, presentandolo, i fondatori e componenti di Pordenoir Maurizio Pertegato, Silvia Saitta e Francesca Fadalti

Ad aprire la giornata, alle 10, sarà Vito Franchini, scrittore, ufficiale dei carabinieri, origini mantovane, che dopo un passato di romanzi indipendenti è approdato con Giunti al thriller pubblicando “Il predatore di anime (2021). Un successo confermato nel 2022 dal sequel “Il 9 che uccide” del quale parlerà con Matteo Iseppi: nove anni dopo lo scandalo che ha segnato la sua carriera, Sabina Mondello arriva a Verona a capo della Squadra Mobile e si ritrova a gestire il decesso di uno studente universitario, il cui corpo viene rinvenuto all’interno della Facoltà di medicina. Il secondo libro sotto i riflettori, alle 18, sarà invece il thriller giudiziario "Delitto di sangue" (Giunti) di Gigi Santi, fiorentino, al quale si deve la serie de "I misteri di Firenze". Santi dialogherà con Andrea Maggi di questo suo ultimo lavoro nel quale torna il cronista giudiziario Carlo Alberto Marchi, alle prese con un delitto avvenuto nel parco delle Cascine, il polmone verde che di notte racchiude i lati oscuri della città, e dove viene trovato ucciso il gestore del furgone che distribuisce birra e panini ai viandanti notturni.

Tornando alla mattinata, alle 11.30 la prima delle due conversazioni, "Il noir, un genere senza confini di genere", metterà a confronto Eleonora Carta, scrittrice sarda autrice fra l’altro del saggio “Breve storia della letteratura gialla” ( Graphe.it) e Barbara Perna, napoletana che vive a Roma, dove esercita la professione di giudice civile e creatrice del personaggio Annabella Abbondante, la protagonista del suo romanzo d’esordio.

Alle 16.30 sulla “poetica del poliziesco”, moderati da Mauro Rossato, interverranno Cecilia Scerbanenco, figlia di Giorgio, scrittrice, traduttrice, curatrice dei libri del padre, fondatrice e responsabile degli Archivi Scerbanenco e Flavio Santi, scrittore, poeta, traduttore e accademico che vive fra Pavia e il Friuli, approdato al giallo dopo aver pubblicato quindici libri, fra poesia, saggistica, romanzi.

La giornata si chiuderà con l’aperitivo sensoriale al buio in programma alle 19.30 nel locale “Le ciaccole” di piazza XX Settembre: organizzato da Foodetica (ieri rappresentata dalla presidente Gianna Bongiorno) prevede la degustazione di “tre vini neri” della cantina Pitars e di “tre bocconi noir” preparati con prodotti del territorio dalla chef Sonia Feletto. —

I commenti dei lettori