In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
a Pordenone

Un omaggio ad Astor Piazzolla per il debutto di Musicainsieme

La storica manifestazione è giunta alla 46ª edizione: il via domenica 5 febbraio Cinque gli appuntamenti. Il primo è con il bandoneon di Davide Vendramin

2 minuti di lettura
Milana Kurhan 

Con un appassionato “Omaggio ad Astor Piazzolla”, affidato al bandoneon di Davide Vendramin e accompagnato dal prestigioso Ensemble dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, si aprirà, domenica 5 febbraio alle 11, la 46ª edizione di Musicainsieme, storica vetrina cameristica ideata e promossa dal Centro iniziative culturali Pordenone a cura dei Maestri Franco Calabretto e Eddi De Nadai, per il coordinamento della Presidente Maria Francesca Vassallo.

Una rassegna che torna, per cinque grandi matinée domenicali, nell’Auditorium del centro culturale Casa dello studente Antonio Zanussi di Pordenone: ogni domenica, fino al 13 marzo, con fruizione gratuita.

«La formula è consolidata, ma ogni edizione schiude emozioni musicali nuove diverse - spiega Maria Francesca Vassallo –. Musicainsieme da 46 anni mette a disposizione il suo palcoscenico per accendere i riflettori su musicisti emergenti di grande talento, spesso pluripremiati, gettando così un ponte concreto fra i giovani artisti e il pubblico, ma anche fra le istituzioni di alta formazione musicale italiane e straniere».

«L’auspicio – osservano i direttori artistici Franco Calabretto e Eddi De Nadai - è quello di un ritorno alla normalità, fatta di sale da concerto, e naturalmente di cinema e teatro, gremite come prima del Covid. Il concerto di apertura porterà sul palcoscenico dell’Auditorium Lino Zanussi un ensemble composto da musicisti di altissimo livello, con un omaggio ad Astor Piazzolla e al suo strumento preferito, il bandoneon, suonato da uno specialista eccellente, il solista Davide Vendramin.

A seguire, l’incontro col giovane talento ucraino vincitore del Concorso Scarlatti di Vilnius 2022, Milana Kurhan, una pianista che da Kharkiv è dovuta migrare in Lituania, trovando ospitalità nella locale Accademia.

Un appuntamento che ci ricorda ancora una volta quanto il conflitto sia a noi vicino, e come le conseguenze devastanti tocchino gli ambiti più disparati, non ultimo la diaspora di studenti ed artisti ucraini. Si consolida – proseguono – la collaborazione con il Conservatorio Verdi di Milano, che propone i vincitori del suo concorso nella categoria cameristica, e quella con il Conservatorio Tartini di Trieste. Spicca infine il concerto che impegnerà in duo il nuovo vincitore della borsa di studio Premio Musicainsieme, per la stimolante tesi su come la malattia mentale possa influire sulla composizione musicale».

Appuntamento quindi domenica 5 febbraio, alle 11 a Casa Zanussi: Musicainsieme 2023 alzerà il sipario su Davide Vendramin bandoneon, Michal Ďuriš e Paolo Lambardi violini, Ula Ulijona viola e Fabio Storino violoncello.

La dedica ad Astor Piazzolla, re del tango argentino, includerà alcune delle pagine più rappresentative del repertorio, come Four for tango, Milonga del Ángel, Michelangelo 70, Los sueños (Part II), Five Tango Sensations. A queste si aggiungono gli intermezzi musicali Tocata rea e Fuga y misterio, tratti dall’opera tango María de Buenos Aires, proposta nell’arrangiamento per quartetto d’archi e bandoneón di Vendramin e la trascrizione di Richard Galliano del 1991 del celebre tango Adiós Nonino, ancora per quartetto d’archi e bandoneón.

Musicainiseme proseguirà domenica 12 febbraio con il piano recital della giovane e talentuosa artista ucraina Milana Kurhan, vincitrice assoluta del Concorso Internazionale Scarlatti 2022 di Vilnius, Lituania, dove si è affermata dopo aver lasciato l’Ucraina a seguito dello scoppio della guerra. In programma musiche di Haydn, Schumann, Silvestrov, Chopin.

Il 26 febbraio riflettori sulla lezione concerto del vincitore del Premio Musicainsieme Pordenone 2022, il giovane sassofonista Elia Sorchiotti, che si esibirà in Duo con il pianista Tome Kostovski su pagine musicali di Maslanka e Schumann. Il 5 marzo protagonista il Duo Silvia Borghese violino e Giacomo Sebastiano Benzing pianoforte, la formazione che si è aggiudicata il Premio del Conservatorio di Milano 2022 nella categoria Musica da camera, forte di due interpreti di sicuro talento, già premiati in molti contest e spesso di scena in rinomate Sale da concerto. Infine, il 12 marzo, il testimone passerà a un vivacissimo talento della fisarmonica, strumento inserito da alcuni anni nell’alta formazione musicale dei Conservatori nazionali.

Al Tartini di Trieste si sta perfezionando Stefan Projović, nativo di Kragujevac, in Serbia, fisarmonicista di grande temperamento. Impegnato nella filologia esecutiva di autori del primo Barocco, a Pordenone proporrà un programma dedicato a Girolamo Frescobaldi, Domenico Scarlatti e Johann Sebastian Bach e ai contemporanei Zoran Božanić, Jesus Torres, Vjaceslav Semënov, Corrado Rojac, Mikolaj Majkusjak. Info e dettagli sul sito musicapordenone.it prenotazioni cicp@centroculturapordenone.it.

I commenti dei lettori