Olio Capitale oltre 12 mila visitatori

Si è chiusa oggi con un'affluenza di circa 12 mila visitatori la dodicesima edizione di Olio Capitale, il Salone degli extravergini tipici e di qualità organizzato da Aries - Azienda Speciale della Camera di Commercio Venezia Giulia con la collaborazione dell'Associazione Città dell'Olio.

Si è chiusa oggi con un'affluenza di circa 12 mila visitatori la dodicesima edizione di Olio Capitale, il Salone degli extravergini tipici e di qualità organizzato da Aries - Azienda Speciale della Camera di Commercio Venezia Giulia con la collaborazione dell'Associazione Città dell'Olio.

L'affluenza, costante rispetto alla scorsa edizione, è cresciuta tra numero di visitatori professionali e visitatori provenienti da fuori regione, con una più consistente presenza dall'Austria e dal Veneto. Confermato anche il successo della Scuola di cucina con oltre 280 presenze al giorno.

«I dati Istat sugli scambi italiani con l'estero nei primi nove mesi del 2017 ci dicono che vi è stata una battuta d'arresto piuttosto sensibile delle esportazioni (-17%). Ecco perché è ancor più importante insistere sul lavoro di valorizzazione di ciò che ci rende unici», ha sottolineato Antonio Paoletti, presidente della Camera di Commercio Venezia Giulia rimarcando l'importanza dell'eccellenza del made in Italy, sottolineata nel corso dei numerosi momenti di approfondimento organizzati nella quattro giorni di fiera. «In questa edizione abbiamo voluto mettere al centro il tema del legame tra prodotto e territorio, parlando di paesaggio olivicolo come valore identitario che »certifica« il prodotto e permette anche alle piccole aziende di trovare il proprio spazio sul mercato internazionale», ha ricordato anche Enrico Lupi, presidente dell'Associazione nazionale Città dell'Olio

Sovracosce di pollo al pesto rosso

Casa di Vita