Fra trincee e gallerie per ripercorrere la Grande Guerra

Partenza da Sagrado per raggiungere le prime fortificazioni Si arriva a San Martino, caro a Ungaretti, dove c’è un museo