Non sprecare
Matt Cardy/Getty Images 

Per non fargli fare una vita da cane

Prima regola: non è un capriccio, ma un compagno di vita. Seconda regola: adottato è meglio

2 minuti di lettura

Il desiderio di un cane è un gesto d’amore che non va sprecato. A partire dall’acquisto: non stiamo comprando un accessorio per il nostro guardaroba o un pezzo di arredamento. E le scelte vanno fatte non solo sulla base di un capriccio, o di un’attrazione estetica, ma nella consapevolezza che il cane sarà, per almeno dieci anni, un nostro compagno di vita.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori