Energia

Idrogeno verde a zero emissioni, in Italia manca una strategia

Un modellino del treno Coradia Stream ad idrogeno di Alstom alla fiera Expo Ferroviaria 2021, la 10a esposizione internazionale per le tecnologie, prodotti e sistemi ferroviari presso la Fiera di Rho, 29 settembre 2021. Ansa/Muorad Balti Touati (ansa)
Uno studio di Energy & Strategy Group sottolinea che al momento sono disponibili solo le linee guida, e spiega perché è importante agire in fretta spingendo le energie rinnovabili
3 minuti di lettura

Il tempo per sviluppare in Italia un mercato dell'idrogeno verde a zero emissioni si sta esaurendo, perciò occorre agire in fretta. È uno dei messaggi chiave che emerge dal primo "Hydrogen Innovation Report 2021" firmato dall’Energy & Strategy Group della School of Management del Politecnico di Milano, secondo cui, in estrema sintesi, "è urgente che l’Italia definisca la propria strategia nazionale per l’idrogeno, indicando con precisione gli obiettivi che intende raggiungere e i percorsi per traguardarli, nella scia della strategia europea e come già fatto dai principali Paesi membri".  

"Gli obiettivi per il settore dell’idrogeno - spiega Davide Chiaroni, vicedirettore dell’E&S Group - dovrebbero essere integrati nella roadmap di decarbonizzazione prevista dal 'Fit for 55', così da pianificare lo...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori