Iniziative

Comuni, cittadini e divulgatori, chi sono i vincitori del premio "Vivere a spreco zero 2021"

Arrivato alla nona edizione, l'oscar della sostenibilità ideato da Andrea Segré fotografa l'Italia delle buone pratiche. Dall'economia circolare alle app innovative 21 categorie per progetti che fanno la differenza
1 minuti di lettura

Comuni che fanno della lotta allo spreco nelle mense scolastiche una campagna capillare ed efficace, scrittori che diffondono il valore della cura dell’ambiente, divulgatori che sottolineano l’importanza della dieta mediterranea, aziende che recuperano e riciclano l’81% dei rifiuti prodotti. Come ogni anno il “Premio vivere a spreco zero” traccia una mappa dell’Italia che non attende i piani nazionali per agire contro lo spreco alimentare e attuare buone pratiche per l’economia circolare e lo sviluppo sostenibile.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori