Architettura green

A Treviso il Bosco Verticale di Boeri: "Abbiamo moltiplicato per 40 il verde che c'era prima"

Il progetto si sviluppa su un'area di 10.750 mq, edificata per circa 8.000 mq. Il verde occupa il 51% della superficie totale, con oltre 2 ettari di vegetazione
2 minuti di lettura

Sessanta appartamenti tutti venduti. I piccoli da 100 mq, i medi da 150, attici e maxi da 200. Il costruttore Mauro Cazzaro e l'architetto Stefano Boeri hanno battezzato ieri Cà delle Alzaie, il bosco verticale che a Milano si eleva in piazza Aulenti, ma a Treviso, lungo il Sile, si spalma in tre blocchi da 27 metri l'uno, 7 piani e un seminterrato coperto di verde.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori