In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio
Australia

I segreti dell'ecosistema nello scarafaggio mangia-legna

Maxim Adams, lo studente che ha trovato l'esemplare di Panesthia lata,  un insetto ritenuto estinto nelle isole di Lord Howe, tra Australia e  Nuova Zelanda (foto: Nicholas Carlile/DPE)
Maxim Adams, lo studente che ha trovato l'esemplare di Panesthia lata, un insetto ritenuto estinto nelle isole di Lord Howe, tra Australia e Nuova Zelanda (foto: Nicholas Carlile/DPE) 
Tornato dopo un secolo in cui lo si credeva praticamente scomparso a causa dei ratti sull'isola, è invece vivo e vegeto. Per gli studiosi rappresenta un tesoro di informazioni sull'evoluzione dell'ecosistema
1 minuti di lettura

A volte ritornano, è proprio il caso di dirlo. In realtà quando se lo è trovato davanti Maxim Adams, studente presso la University of Sydney, non ha pensato esattamente questo. Anzi, pare abbai detto "no, non è possibile". Quello scarafaggio che si è ritrovato sotto gli occhi in quel paradiso in mezzo al mar della Tasmania non si vedeva in giro da decenni, al punto che lo si credeva probabilmente estinto. Invece è tornato dal passato.


Lo scarafaggio in questione si chiama Panesthia lata, è lungo dai 20 ai 40 mm circa, mangia-legna (tronchi sopratutto) grazie a un microbiota specializzato nella digestione di cellulosa, concima e area il terreno, ha colori che virano dal rosso al nero e vive nel gruppo di isole di Lord Howe, tra Australia e Nuova Zelanda. Era praticamente scomparso dopo l'arrivo dei ratti da quelle parti nel 1918.

Se ne era continuato a parlare con la rivelazione di popolazioni simili ma geneticamente distinte negli isolotti dell'arcipelago, e anche su Twitter qualche anno fa la società australiana di entomologia ne parlava come di una specie in via di estinzione. Nella migliore delle ipotesi lo scarafaggio mangia-legna dell'isola di Lord Howe sfuggiva da tempo.

Oggi è arrivata la conferma che Panesthia lata è riuscito a sopravvivere ai ratti. Adams lo ha scovato nascosto sotto un banano, nella zona di North Bay. "L'isola di Lord Howe è davvero un posto spettacolare, è più antica delle Galápagos e ospita 1600 specie di invertebrati autoctoni, metà dei quali non si trova in nessun altra parte al mondo. Questi scarafaggi sono quasi la nostra versione dei fringuelli di Darwin, separati su piccole isole nel corso di migliaia o milioni di anni, sviluppando la propria genetica unica", ha commentato Atticus Fleming parte del consiglio che si occupa dell'amministrazione dell'isola. Gli scienziati ora cercheranno di caratterizzare l'ecologia e la genetica dello scarafaggio e di capire se sia possibile ripristinare la popolazione sull'isola maggiore dell'arcipelago.