Castelli, hotel e ristoranti cambiano volto: così ripartenza fa rima con investimenti

Il Castello di Cortanze  
La metamorfosi delle attività ricettive: molte strutture in Italia durante e dopo i lockdown si sono trasformate in occasioni per lanciare nuovi progetti. L'esperta: "Il mercato è ricco di opportunità, ma è necessario lavorare con professionisti del settore"
2 minuti di lettura

La ripartenza del mondo della ristorazione passa anche attraverso gli investimenti: molte strutture in Italia hanno subito mutazioni, cambiamenti durante i lockdown mentre altre sono diventate occasioni per lanciare e mettere in campo progetti. Sono numerose le realtà, anche internazionali, che guardano all’Italia delle strutture per la ristorazione o l’hotellerie come occasione di sviluppo. “È un momento molto particolare – spiega Tiziana Deprato dell’Agenzia Ebby di Torino, specializzata in beni di pregio e in strutture destinate a potenziali investitori -.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori