Vino Prosek, ufficiale la richiesta croata di tutela: via alla battaglia

Pubblicata sulla gazzetta ufficiale la domanda di protezione della menzione tradizionale: scatta il diritto di opporsi alla richiesta entro un termine di due mesi. Italia si prepara alla difesa del Prosecco
3 minuti di lettura

È iniziato ufficialmente il conto alla rovescia per la battaglia contro il Prosek croato. Come anticipato dal commissario all’Agricoltura Janusz Wojciechowski, la Commissione europea ha infatti pubblicato sulla Gazzetta Ue la domanda di protezione della menzione tradizionale Prosek presentata dalla Croazia e ciò fa scattare il diritto di opporsi alla richiesta entro un termine di due mesi.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori