Antonio Failoni, il varesino innamorato del Verdicchio

A Staffolo, splendido borgo medievale delle Marche, vini autentici come il loro produttore. Che ha realizzato in vigna il suo sogno
2 minuti di lettura

Questo produttore l’ho conosciuto qualche anno fa a Piacenza, durante la bella manifestazione della FiVi (Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti), il Mercato dei Vini, in programma i prossimi 27-28-29 novembre nella fiera cittadina. Ed erano in tanti che si passavano la voce che il Bianco di questo produttore andava assaggiato: e non ho resistito.

Il Verdicchio dei Castelli di Jesi di Antonio Failoni è un vino dell’altro mondo, che dice della grandezza di questo vitigno quando viene rispettato. Ma

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori