Le bistecche vegane in 3D conquistano anche il super chef Marco Pierre White

Da enfant terrible della cucina mondiale a cuoco avanguardista e sostenibile, servirà nelle sue bisteccherie e nei ristoranti londinesi la carne di Redefine Meat
1 minuti di lettura

Bistecche stampate in 3D su un printer da uno dei più noti celebrity-chef londinesi. È l’iniziativa annunciata da Marco Pierre White per i suoi ristoranti nella capitale britannica: il famoso cuoco, uno dei padri della rivoluzione culinaria nel Regno Unito, offrirà carne vegana creata dalla azienda israeliana Redefine Meat nelle sue bisteccherie e in tre altri ristoranti di Londra a un prezzo tra le 20 e le 30 sterline, simile a quello delle bistecche di carne di bovino. Una

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori