Pizza, l'omaggio di Google: un doodle per festeggiare il prodotto italiano

A quattro anni dall'inserimento dell'Arte dei Pizzaioli Napoletani nella lista dei Patrimoni immateriali dell'Umanità, il colosso omaggia l'occasione con un puzzle interattivo 
1 minuti di lettura

Sono passati quattro anni da quando l'Unesco ha deciso che l'Arte dei Pizzaioli Napoletani dovesse essere protetta e tramandata come Patrimonio Immateriale dell'Umanità, andando a cristallizzare nel tempo, nello spazio e nella storia una serie antichissima di gesti, credenze, saperi e usanze. Ma soprattutto sapori e vite, quelle delle famiglie che dal XVIII secolo portano avanti sul golfo davanti al Vesuvio questo mestiere che, soprattutto negli ultimi anni, sembra essere diverso da qualsiasi altro.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori