Burritos o burritas, la storia della specialità messicana protagonista anche a MasterChef

Durante le selezioni i concorrenti del talent di Sky Uno si sono confrontati con la preparazione dello street food sudamericano. Scopriamo la sua storia, con la chef messicana Karime Lopez
2 minuti di lettura

Il burrito, preparazione tipica messicana preparata con una tortilla arrotolata con carne o altri ingredienti all'interno, è stata protagonista di una prova di creatività durante la seconda serata di MasterChef.
Se in Italia è una curiosità di cucina etnica, in alcuni casi considerata di poco pregio (come dimostra la concorrente del talent Rita, che afferma di non amarla e non volere che i figli la mangino), in Messico, sua patria, è tradizione consolidata e i burritos fanno parte dei ricordi di tutti, sono elemento della cultura gastronomica e si distinguono per dimensioni, tipo di farina della tortilla, varietà del ripieno.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori