Contro il cibo bruciato arriva il termometro hi tech

Alessandro Negrini, chef de Il luogo di Aimo e Nadia a Milano
Alessandro Negrini, chef de Il luogo di Aimo e Nadia a Milano 
Nato dall'idea di due imprenditori anglo-americani dopo un barbecue andato male, misura la temperatura interna dei prodotti e controlla i tempi di cottura. Lo chef Alessandro Negrini del ristorante bistellato di Milano Il Luogo di Aimo e Nadia: "Ogni materia va trattata in modo diverso"
3 minuti di lettura

MILANO. La tecnologia, quando esiste, diventa un vantaggio. Soprattutto in cucina, dove fisica e gusto si incontrano nel piatto. A testimoniarlo è Alessandro Negrini, chef del bistellato Il Luogo di Aimo e Nadia, alle prese con la sperimentazione di Meater, termometro tech da cucina che permette una cottura al limite della perfezione, tanto in un ristorante stellato quanto durante un barbecue con gli amici.