In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Zinco, aiuta gusto, apparato riproduttivo e colesterolo. Ma attenzione all'overdose

Zinco, aiuta gusto, apparato riproduttivo e colesterolo. Ma attenzione all'overdose
È  contenuto in carne, pesce, frutti di mare, in primis ostriche, e alcuni cereali fortificati. In giuste dosi fa bene al sistema immunitario, a regolare i grassi nel sangue e alla funzione della prostata, ma non vanno superati i 40 milligrammi al giorno per evitare l'avvelenamento
2 minuti di lettura

Primo elemento del gruppo 12 del sistema periodico è lo zinco. Il corpo umano contiene da 2 a 4 grammi di zinco. È importante per ruoli biologici, specie nella costituzione e nel funzionamento di enzimi, acidi nucleici e proteine. La maggior parte  del quale si trova negli organi, specialmente nella prostata e nello sperma, è un fattore chiave per la crescita degli organi riproduttivi. Si trova ancora negli occhi,  è abbondante nel cervello, nei muscoli, nelle ossa, reni e fegato. È  un minerale essenziale coinvolto in oltre 100 reazioni chimiche nel corpo. È determinante nella divisione cellulare, necessario per la crescita e lo sviluppo durante la gravidanza, l’infanzia e l’adolescenza e ancora nella sintesi del DNA. Ha una funzione essenziale nel metabolismo degli acidi nucleici RNA e DNA, anche l’apoptosi cellulare, cioè la morte cellulare, è regolata dallo zinco.  È utile anche per la guarigione delle ferite, la funzione immunitaria e la salute riproduttiva.

Le autorità sanitarie hanno fissato il livello di assunzione superiore (UL o Upper Level) tollerabile per lo zinco a 40 milligrammi (mg) al giorno per adulti sani di età pari o superiore a 19 anni. L'UL è la quantità giornaliera più alta raccomandata di un nutriente. Superare questa soglia potrebbe causare  effetti collaterali negativi.

Le fonti di cibo ad alto contenuto di zinco includono carne, pesce, frutti di mare e alcuni cereali fortificati. Le ostriche contengono la quantità più alta, con un massimo del 291% del valore giornaliero in una porzione da 85 grammi. Sebbene alcuni alimenti possano fornire quantità ben al di sopra dell'UL, non sono stati segnalati casi di avvelenamento da zinco dovuto al  consumo  di alimenti che lo contengono come: semi di sesamo, semi di grano tostato, semi di zucca e anguria, carne di manzo e di agnello, fegato di vitello, ostriche e cacao. Invece, l'avvelenamento da zinco può verificarsi da integratori alimentari, la neurotossicità è dovuta allo stress ossidativo mitocondriale, ciò può interrompere determinati enzimi coinvolti nella catena che trasporta degli elettroni. Tra gli integratori si includono anche multivitaminici oppure anche l'ingestione accidentale di prodotti per la casa contenenti zinco. Elevate quantità di questo minerale si trovano anche in alcune creme adesive per protesi. Quantità tossiche di zinco possono essere assorbite in altri modi, inclusa l'esposizione della pelle e l'inalazione, per esempio, possono essere possibili in alcuni lavori industriali, come quella dei metalli.

L'avvelenamento da zinco può avere un aspetto diverso a seconda della quantità di minerale che si consumano in un breve lasso di tempo o per un periodo più lungo.

Ecco  potenziali sintomi di sovradosaggio di zinco: nausea e vomito sono effetti collaterali comuni della tossicità dello zinco. Una revisione del 2012 di 17 studi sull'efficacia degli integratori di zinco per il trattamento del comune raffreddore ha rilevato che lo zinco potrebbe aver ridotto la durata di un raffreddore, ma gli effetti avversi erano comuni. In effetti, la revisione ha rilevato che i partecipanti allo studio che ricevevano zinco avevano un rischio di nausea del 64% più alto rispetto alle persone nei gruppi di controllo. Ma col vomito non si possono espellere le quantità tossiche di zinco, ma può essere indicativo del grado di tossicità, ad esempio se si riscontra la presenza di sangue.

Le cure mediche sono ancora necessarie per trattare l’eccesso e prevenire ulteriori complicazioni. L'avvelenamento da zinco può anche causare mal di stomaco e diarrea perché induce irritazioni intestinali. La ricerca suggerisce che l'assunzione di zinco in quantità superiori all'UL può avere effetti sul corpo che portano ad un valore di colesterolo HDL più basso, mentre in giuste quantità  possono migliorare i livelli di colesterolo. Lo zinco è importante per il senso del gusto, la sua carenza può provocare ipogeusia, una disfunzione di questa capacità. Gli integratori di zinco, in particolare pastiglie e sciroppi, possono dare l'amaro in bocca. Dosi di zinco superiori all'UL stabilito possono interferire con la capacità di assorbire il rame, nel tempo, ciò può causarne carenza. Il rame è un minerale essenziale. Aiuta l'assorbimento e il metabolismo del ferro, necessario per la formazione dei globuli rossi. Lo zinco svolge un ruolo importante nella buona funzione del sistema immunitario, mentre la sua carenza può sopprimere la risposta immunitaria. In buona sostanza, gli integratori che vedono la presenza di vitamine, minerali vari e antiossidanti vanno prescritti e monitorati dal proprio medico, che dopo un riscontro ematico prescriverà la dose corretta.