In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Laboratori e masterclass per scoprire il prosciutto di San Daniele

Un'edizione della Festa del Prosciutto di San Daniele del Friuli
Un'edizione della Festa del Prosciutto di San Daniele del Friuli 
Tre giorni di festa nella città friulana per celebrare una Dop tra le più prelibate: degustazioni e abbinamenti con vini e formaggi 
2 minuti di lettura

Non un’arte da custodire gelosamente, ma un mondo da far conoscere. E così la Festa del Prosciutto di San Daniele del Friuli (“Aria di Friuli Venezia Giulia”, dal 26 al 29 agosto) diventa un’occasione per scoprire i segreti di una Dop tra le più golose.

 

Fulcro di una maratona di degustazioni, laboratori e corsi di taglio sarà, proprio il borgo friulano che dà il nome alla Dop e che, per tre giorni, diverrà una vera università del prosciutto dove apprendere l’arte di degustare, tagliare e conservare il prosciutto-bandiera. Laboratori, masterclass e visite ai prosciuttifici hanno il fine di raccontare il mondo collegato alla Dop: proprio per questo, la partecipazione è gratuita con prenotazione (eventi.prosciuttosandaniele.it)

 

Alle congiunzioni tra vino e prosciutto sono dedicati appuntamenti specifici nei due spazi didattici (“Duomo” e “Roma”, nelle omonime piazza e via). Tre incontri sono centrati sull’abbinamento tra i vini bianchi e il San Daniele: sabato 27 alle 15 e alle 16 presso lo spazio Duomo, alle 11 e alle 12 allo spazio Roma; si replica domenica alle 11, 16 e alle 17  (spazio Duomo) e alle 12 (spazio Roma). Un’altra serie di laboratori è dedicata al mondo de “I vini che raccontano le terre del Friuli Venezia Giulia” (sabato 27 e domenica 28 presso lo spazio Duomo, ore 18; lunedì 29 presso lo spazio Roma, ore 18.30), mentre si indagherà anche l’affascinante abbinamento tra il prosciutto e le birre negli appuntamenti di sabato (ore 12 e 17, Duomo; alle 16, Roma), domenica (alle 12, Duomo; alle 17, Roma) e lunedì (17.30, Duomo).

 

L’arte del taglio a coltello sarà al centro di due masterclass (sabato, ore 17, Roma; domenica, ore 16, Duomo). Negli spazi didattici anche tre degustazioni di Montasio Dop (sabato, ore 11, Duomo; domenica, ore 10, Roma; lunedì, ore 15, Roma). Non ultimo, tre appuntamenti con la gastronomia a tutto tondo: si parte ancora sabato 27 con “Il rosso dell’estate” (ore 15, Roma) e l’incontro di tre Dop, quali Prosciutto di San Daniele, Montasio e Olio evo Tergeste in abbinamento con il Terrano del Carso; domenica, invece, Prosciutto di San Daniele e Montasio divideranno il palcoscenico della degustazione (ore 11, Roma) con la trota affumicata e, in abbinamento, la Ribolla Gialla; da ultimo, ancora domenica (ore 15, Duomo) con San Daniele Dop e Montasio Dop ci saranno i rigatoni con il ragù di coniglio e, in calice, un Merlot.

 

Ma la tre-giorni a San Daniele del Friuli sarà anche l’occasione per esplorare il territorio e permettere a un prodotto straordinario di raccontarsi con la voce dei suoi creatori: dove nasce il Prosciutto di San Daniele? Quali sono le fasi tipiche della sua produzione? Quali i segreti che da secoli si tramandano? Daranno risposta i mastri prosciuttai che sarà possibile incontrare nel Parco del Castello (salotto verde del centro cittadino) o nei prosciuttifici. Le realtà in paese che propongono visite guidate e degustazioni sono Prosciutti Coradazzi, Prosciuttificio Prolongo Giovanni, Testa&Molinaro; offrono anche ristorazione Dok Dall’Ava, La Casa del Prosciutto Alberti, La Glacere. Visite guidate, ristorazione e intrattenimento da Prosciuttificio Bagatto Rino; ristorazione e intrattenimento da Prosciuttificio Il Camarin