In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Covid, il bollettino del 5 settembre: 6.610 nuovi casi, 40 morti. Tasso di positività in discesa al 10,3%

I dati del ministero della Salute: in calo ricoveri e terapie intensive

Aggiornato alle 7 minuti di lettura

Creato da

Il dg Francesco Benazzi impegnato nelle vaccinazioni a Sarmede 

I nuovi casi di coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 re sono 6.610, in aumento rispetto ai 13.197 di ieri. I morti sono 40, ieri ne erano stati segnalati 30. In calo i ricoveri (-7) e le terapie intensive (-5). A fronte di 63.822 tamponi eseguiti, il tasso di positività scende al 10,3%. Scendono sotto i 600 mila gli attualmente positivi al Covid in Italia, un dato simile a quello registrato nel mese di giugno.

****Iscriviti alla newsletter Speciale coronavirus

Piemonte
Sono 398 i nuovi casi Covid, oggi, in Piemonte (di cui 384 accertati con test antigenico). E' quanto emerge dall'aggiornamento quotidiano pubblicato dalla Regione. Il tasso di positivita' dei tamponi e' pari al 5,2% sul totale di 7.586 processati (di cui 7.347 test antigenici). I ricoverati in terapia ordinaria sono 279 (+3 rispetto a ieri), mentre i ricoverati in terapia intensiva sono 8 (invariati rispetto a ieri). Non si registrano decessi.

Liguria
Sono scesi sotto quota 10 mila i positivi al covid in Liguria. Sono 9960, 47 in meno rispetto a ieri. I nuovi casi sono 145 a fronte di 1568 tamponi (329 molecolari e 1239 test antigenici). Il tasso di positività è del 9,24%, mentre a livello nazionale è al 10,3%. I nuovi positivi sono 67 nell'area di Genova, 30 nello Spezzino, 22 nel Savonese, 14 nell'Imperiese e 12 nel Tigullio. Calano ancora gli ospedalizzati: sono 173 (1 in terapia intensiva), 8 meno di ieri. In isolamento domiciliare ci sono 6427 persone, 7 in meno. Non ci sono stati decessi. I morti da inizio pandemia sono 5548. Nelle ultime 24 ore sono state somministrate 256 dosi di vaccino.

Lombardia
Con 7.692 tamponi effettuati è di 738 il numero di nuovi positivi al Covid registrati in Lombardia, con un tasso di positività che scende al 9,5% (ieri era al 10,6%). Il numero dei ricoverati è stabile nelle terapie intensive (13, come ieri) e sale nei reparti (+6, 575). Sono 4 i decessi che portano il totale da inizio pandemia a 42.295. Per quanto riguarda le province, a Milano sono stati segnalati 215 contagi (di cui 110 in città), a Bergamo 68, a Brescia 138, a Como 33, a Cremona 25, a Lecco 20, a Lodi 15, a Mantova 26, a Monza e Brianza 74, a Pavia 48, a Sondrio 16 e a Varese 26.

Trentino
Sono 71 i nuovi casi di contagio individuati in Trentino nelle ultime 24 ore, di cui un caso risultato positivo al tampone molecolare (su 24 test effettuati) e 70 agli antigenici (su 419 test). I casi attivi sono 3.050 (-9), non si registrano decessi. Lo riporta il bollettino giornaliero dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari di Trento. I pazienti ricoverati sono 64, di cui due in rianimazione. Nella giornata di ieri sono stati registrati tre nuovi ricoveri e cinque dimissioni. Le vaccinazioni somministrate sono 1.250.510, di cui 428.853 seconde dosi, 340.470 terze dosi e 30.242 quarte dosi.

Friuli Venezia Giulia
Oggi in Friuli Venezia Giulia su 1.296 test e tamponi sono state riscontrate 144 positività al Covid 19. Nel dettaglio, su 725 tamponi molecolari sono stati rilevati 38 nuovi contagi. Sono inoltre 571 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono emersi 106 casi. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono due, mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 137. Lo rende noto la Direzione centrale salute della Regione Friuli Venezia Giulia nel bollettino quotidiano. Oggi si registrano i decessi di 3 persone, di cui 2 a Trieste e 1 a Udine. Il numero complessivo delle persone decedute dall'inizio della pandemia è 5.376, con la seguente suddivisione territoriale: 1.345 a Trieste, 2.501 a Udine, 1.034 a Pordenone e 496 a Gorizia. Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 477.695 persone.

Veneto
Sono stati 581 i casi di Covid registrati ieri in Veneto, diminuzione consueta del giorno festivo, che porta il totale dei contagio a 2.207.279. Vi sono altre due vittime, con il totale che sale a 15.384. Gli attuali positivi in regione sono 45.657, 357 in meno rispetto alle 24 ore precedenti. Lieve discesa per i dati clinici, con 613 (-9) ricoveri in area non critica e 33, invariati, in terapia intensiva.

Emilia Romagna
In Emilia-Romagna dall'inizio dell'epidemia da Covid-19 si sono registrati 1.828.082 casi di positività al nuovo coronavirus, 850 in più rispetto a ieri, su un totale di 5.246 tamponi effettuati. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di test eseguiti è del 16,2%. L'età media dei nuovi positivi di oggi è di 48,6 anni. Si sono registrati 10 decessi (alcuni dei quali risalgono ai giorni scorsi) e, in totale, in Emilia-Romagna hanno perso la vita a causa del Covid-19 17.915 persone. I pazienti ricoverati nei reparti di Terapia intensiva della regione sono 29 (-1 rispetto a ieri, -3,3%) e la loro età media è di 65,4 anni.

Toscana
In Toscana sono 1.379.870 i casi di positività al Coronavirus, 211 in più rispetto a ieri. I nuovi casi hanno un'età media di circa 38 anni. Eseguiti 249 tamponi molecolari e 1.799 test antigenici, con un tasso di positività del 10,3% (57,2% per le prime diagnosi), in risalita di un punto percentuale rispetto a ieri. Si registra un nuovo decesso, un 94enne morto nelle provincia di Livorno che porta il totale a 10.666. prosegue il calo dei ricoverati: sono 226, 13 in meno rispetto a ieri, di cui 7 in terapia intensiva, 1 in meno. I guariti crescono dello 0,03% e raggiungono quota 1.288.978 (93,4% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono oggi 80.226, -0,2% rispetto a ieri. Complessivamente, 80.000 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (188 in meno rispetto a ieri, meno 0,2%). Riguardo all'andamento della pandemia nelle singole province Firenze registra 39 casi in più rispetto a ieri, Prato 19, Pistoia 18, Massa Carrara 18, Lucca 18, Pisa 18, Livorno 32, Arezzo 17, Siena 15, Grosseto 17.

Lazio
«Oggi nel Lazio su 1.472 tamponi molecolari e 9.059 tamponi antigenici, per un totale di 10.531 tamponi, si registrano 776 nuovi casi positivi (-405), sono 7 i decessi (+4), 494 i ricoverati (-11), 38 le terapie intensive (-1) e +4.234 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 7,3%. I casi a Roma città sono a quota 476». Lo comunica in una nota l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato.

Umbria
Tornano per un giorno a meno di cento i nuovi positivi registrati in Umbria, 99 a lunedì 5 settembre quando comunque, come sempre accade il lunedì, sono stati analizzati meno tamponi degli altri giorni, 626, con un tasso di positività del 15,8 per cento, in calo rispetto al 22,7 per cento dello stesso giorno della scorsa settimana. Emerge dai dati della Regione. Nell'ultimo giorno sono emersi anche 105 guariti e un altro morto. Continua la discesa degli attualmente positivi, ora 2.895, sette in meno. I ricoverati negli ospedali sono 130, due in più, e resta un paziente nelle terapie intensive.

Marche
Sono 233 i casi di positività al coronavirus registrati nell'ultima giornata nelle Marche sulla base di 830 tamponi e l'incidenza ogni 100mila abitanti è scesa da 272,07 a 269,91. Nessun decesso in 24ore (il totale resta 4.094) e il numero di ricoverati è rimasto invariato a 80. Lo comunica la Regione Marche. Tra i degenti ce ne sono tre in terapia intensiva, tre in sem intensiva e 74 nei reparti non intensivi; ci sono poi dieci persone in osservazione nei pronto soccorso. Le quarantene risultano in diminuzione a 7.057.

Abruzzo
Sono 254 i casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza – al netto dei riallineamenti – a 542.350. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 3 nuovi casi (di età compresa tra 91 e 94 anni, uno dei quali risalente ai giorni scorsi e comunicato solo oggi dalle Asl) e sale a 3642. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 511471 dimessi/guariti (+338 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 27237 (-88 rispetto a ieri). Di questi, 131 pazienti (+7 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 5 (-2 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre i restanti sono in isolamento domiciliare. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 328 tamponi molecolari (2459027 in totale dall'inizio dell'emergenza) e 1150 test antigenici (4269385). Del totale dei casi positivi, 109681 sono residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila (+63 rispetto a ieri), 154835 in provincia di Chieti (+78), 126276 in provincia di Pescara (+56), 130756 in provincia di Teramo (+54), 12023 fuori regione (+5) e 8779 (-3) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Basilicata
Sono centoundici i nuovi positivi in Basilicata, emersi dall'esame di 546 tamponi: lo ha reso noto la task force regionale, che non ha registrato altri morti a causa del covid-19. Negli ospedali sono ricoverate 39 persone, una delle quali è curata in terapia intensiva. Ieri sono guarite 115 persone: altre 6.876 sono in isolamento domiciliare.

Campania
Sono 499 i nuovi casi di contagio registrati in Campania nelle ultime 24 ore. Lo comunica l'unità di crisi della Regione Campania. Dei nuovi positivi, 467 sono da antigenico, 32 da molecolare. Sono 4 i decessi di cui 1 nelle ultime 48 ore, 3 in precedenza, ma registrati ieri. Sono 8 i posti letto di terapia intensiva occupati (575 il totale dei disponibili); 277 i posti letto di degenza occupati (3.160 il totale dei disponibili).
Molise
Si registra un altro decesso legato al Sars Cov 2 all'ospedale Cardarelli di Campobasso: è un uomo di 88 anni di Santa Maria del Molise (Isernia), ricoverato in ospedale. Secondo il report dell'Azienda sanitaria regionale è la vittima 672 dall'inizio della pandemia in Molise. Sono di nuovo due i posti letto occupati in terapia intensiva, mentre sette persone sono ricoverate in area covid, per un totale di 9 pazienti. I nuovi positivi sono 171, 8 dei quali accertati da 519 tamponi molecolari e 163 accertati da 286 test antigenici. Il contagio è distribuito in circa 60 comuni tra le province di Campobasso e di Isernia. Gli attuali positivi in Molise a oggi sono 4.461.

Puglia
Sono 352 i nuovi casi di coronavirus in Puglia su 3.735 test giornalieri registrati, con una incidenza del 9,4%. Non è stata registrata nessuna vittima. Sono 18.220 le persone attualmente positive, 185 (come ieri) sono ricoverate in area non critica e 7 in terapia intensiva (come ieri ). I nuovi casi sono così distribuiti per provincia: Bari: 112; Bat: 15; Brindisi: 31; Foggia: 38; Lecce: 109; Taranto: 35. I residenti fuori regione sono 9 e 3 di provincia in definizione.

Calabria
È uno dei numeri più bassi degli ultimi mesi quello di 293 nuovi positivi al Covid in Calabria: il dato è riportato dal bollettino quotidiano della protezione civile, che annota 2.471 tamponi, per un indice pari all'11,86%, con +740 guariti. I decessi sono 4, a Reggio 2, uno a Cosenza e uno a Crotone. Il saldo dei ricoveri in ospedale presenta un +6 nelle corsie di infettive (157 il totale) e rimane immutato a 6 posti letto per le terapie intensive.

Sicilia
Sono 444 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore in Sicilia a fronte di 5.729 tamponi processati. Ieri erano 820. Il tasso di positività è al 7,7% in diminuzione rispetto al 9,6% di ieri. La Sicilia è al sesto posto per contagi. Gli attuali positivi sono 68.550 con un aumento di 259 casi. I guariti sono 184 e una vittima, che portano il totale dei decessi a 12.126. Sul fronte ospedaliero i ricoverati sono 379, 24 in meno rispetto al giorno precedente, in terapia intensiva sono 25, uno in più rispetto al giorno prima. A livello provinciale si registrano a Palermo 96 casi, Catania 146, Messina 73, Siracusa 21, Trapani 32, Ragusa 22, Caltanissetta 21, Agrigento 27, Enna 6.

Sardegna
In Sardegna si registrano oggi 272 ulteriori casi confermati di positività al Covid su un totale, fra molecolari e antigenici, di 1160 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 7, stesso numero di ieri. I pazienti ricoverati in area medica sono 83, due in meno di ieri, 9552 sono i casi di isolamento domiciliare, 112 in meno rispetto a ieri. Non si registrano decessi.

I commenti dei lettori