In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Iran, prima condanna a morte di un manifestante: impiccato il 23enne Mohsen Shekari. Meloni: “Governo indignato”

La sua colpa sarebbe stata quella di aver bloccato una strada a Teheran e «ferito intenzionalmente un membro delle forze paramilitari». Altri due giovani attendono l’esecuzione

Aggiornato alle 1 minuto di lettura

Creato da

«Il governo italiano è indignato di fronte alla condanna a morte di Moshen Shekari, giovane che si era unito alle manifestazioni per la libertà in Iran. Questa inaccettabile repressione da parte delle autorità iraniane non può lasciare indifferente la comunità internazionale, e non potrà fermare la richiesta di vita e libertà che viene dalle donne e dai giovani iraniani». Così la presidente del Consiglio dei ministri, Giorgia Meloni, sull’impiccagione eseguita questa mattina, prima dell’alba e prima della preghiera, del giovane 23enne: è il primo manifestante la cui condanna a morte viene eseguita in Iran. Lo ha annunciato la stessa magistratura della Repubblica islamica. Il tribunale lo ha trovato colpevole di «inimicizia contro Dio», un’accusa che comporta la pena capitale. Shekari era stato accusato di essere un rivoltoso per aver partecipato alle proteste che nel paese sono seguite alla morte di Mahsa Amini, 22enne curda uccisa dalla polizia morale a Teheran perché «non indossava bene l’hijab». 

Il 25 settembre Mohsen Shekari aveva bloccato una strada principale a Teheran «con l'intento di creare terrore e uccidere», secondo le accuse, «estratto un coltello e ferito intenzionalmente un membro delle forze paramilitari Basij». La magistratura ha detto che l'udienza si è tenuta il 10 novembre e l'imputato ha confessato le sue accuse, ma gli attivisti denunciano una «sentenza farsa senza giusto processo». 

Iran, impiccato manifestante: la tv mostra l'udienza di condanna, ma Human Rights "'Processo farsa"

La Corte Suprema dell'Iran ha ritenuto che le azioni del manifestante siano state un «esempio di ipocrisia», e per la condanna si sono basati su presunte dichiarazioni di testimoni dell'accaduto, i quali avrebbero assicurato che i presenti erano molto spaventati dalla presenza del manifestante armato.

«L’esecuzione di Mohsen Shekari deve essere accolta da FORTI reazioni internazionali, o assisteremo a quotidiane esecuzioni dei manifestanti», ha scritto su Twitter Mahmood Amiry-Moghaddam, direttore di Iran Human Rights. «Le autorità iraniane devono affrontare rapide conseguenze pratiche a livello internazionale». 

Iran Human Rights ha anche denunciato che altri due giovani manifestanti iraniani sono stati portati in isolamento, dove i prigionieri vengono tenuti prima dell'esecuzione della pena di morte: Saman Seydi e Mohammad Boroghani.

Finora almeno 475 manifestanti sono stati uccisi e 18.240 sono stati arrestati, secondo l'agenzia di stampa degli attivisti per i diritti umani (HRANA), e 11 persone sono state condannate a morte in relazione alle proteste. Secondo il portavoce di Amnesty International Italia, Riccardo Noury, sarebbero una trentina le persone che rischiano l’impiccagione. 

I commenti dei lettori