L’ATS di Milano ha inviato per sbaglio un SMS che avvisa del contatto con casi positivi al coronavirus

Sono alcune centinaia i pazienti coinvolti nell’errore informatico, spiega l’Azienda Sanitaria del capoluogo lombardo. Ma è il sistema di comunicazione a essere poco sicuro 

Sandwich con crema di sgombro, zucchine e fiori di zucca

Casa di Vita