L’inferno di Beirut, più di 100 morti. Tossine nell’aria: “Lasciate la città”

Hasan afferma che materiali pericolosi sprigionatisi nell'aria potrebbero avere effetti a lungo termine mortali. Proclamato lo stato d'emergenza per due settimane e per oggi il lutto nazionale

Pasta con canocchie, mandorle e limone

Casa di Vita