“Niente viaggio in Irlanda del Nord” per la regina Elisabetta: a riposo su consiglio medico

La sovrana ha rifiutato il titolo di «Vecchietta dell’anno»: «Ciascuno ha l’età che si sente»

LONDRA. Buckingham Palace riferisce che la regina Elisabetta II ha accettato con riluttanza una raccomandazione medica di riposare per pochi giorni e ha quindi cancellato un viaggio in programma in Irlanda del Nord. Il palazzo reale britannico non ha fornito dettagli sulla decisione, ma ha aggiunto che «la monarca è di buon umore ed è delusa dal fatto che non potrà visitare l'Irlanda del Nord, dove aveva in programma una serie di impegni oggi e domani». Elisabetta II «manda i più calorosi auguri al popolo dell'Irlanda del Nord e non vede l'ora di effettuare una visita in futuro», conclude Buckingham Palace.

Intanto la regina ha rifiutato il titolo di «Vecchietta dell'anno» che la rivista The Oldie le aveva offerto. La testata ha pubblicato la risposta della regina. «Sua maestà ritiene che si abbia l'età che ci si sente, per questo la regina non ritiene di non rispondere ai criteri giusti per poter accettare e spera troviate un destinatario più meritevole», ha scritto in una lettera inviata dal suo segretario privato, Tom Laing-Baker, «con i più cari auguri di sua maestà».

Il premio di «Vecchietta/o dell'anno» in genere è conferito a persone di età avanzata, che hanno reso un contributo speciale alla vita pubblica del Paese. Filippo, marito della regina, l'aveva ricevuto nel 2011, a 90 anni. Prima di Elisabetta II, altri personaggi insigniti erano stati l'ex primo ministro John Major, l'attrice Olivia de Havilland e l'artista David Hockney. Dopo il rifiuto della regina, il premio di quest'anno è andato all'attrice franco-americana e ballerina Leslie Caron, 90 anni.

Video del giorno

Nudo con una parrucca nella fontana delle Naiadi, polizia in acqua lo blocca lo arresta

Mousse alla nocciola e cioccolato, clementina e cardamomo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi