Montepaschi, Renzi: D’Alema è responsabile politico della crisi della banca

«Le responsabilità politiche di quello che è successo al Monte dei Paschi di Siena hanno una evidente responsabilità di una parte politica, vale a dire l'area culturale che fa riferimento a Massimo D'Alema». Lo ha detto il leader di Iv Matteo Renzi a margine della presentazione del suo libro 'Controcorrente' a Siena dopo aver evidenziato coi giornalisti la sua fiducia nelle valutazioni che fa il premier Mario Draghi.

Sul Green Pass Renzi ha detto: «Green pass sì, senza se e senza ma». Lo ha detto il leader di Italia Viva Matteo Renzi a Siena rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano quale fosse la sua posizione in merito alla carta verde. «Io trovo allucinante che si possa essere contro il green pass. C'è un virus che ha distrutto 130mila vite e per combatterlo ci sono le armi della scienza che ci dice che ci vuole il vaccino e di conseguenza il green pass», ha aggiunto.

Poi ha fatto un esempio: «Così come per andare in macchina serve un foglio rosa che si chiama patente, per andare in giro serve un foglio verde che si chiama green pass». «Chi vuole avere dei dubbi sui vaccini - ha continuato - può averli però ce li abbia a casa sua perché nel momento in cui si rischia di tornare tutti rinchiusi nei balconi a cantare, di fronte a tutto questo credo che il green pass sia il minimo». 

E sul Green Pass il leader Iv ha aggiunto: «Trovo allucinanti le posizioni di Salvini e Meloni da una parte e di Landini e parte dei sindacati dall'altra».

Video del giorno

Tumori. Le nuove frontiere della biopsia liquida: a caccia di esosomi per identificare metastasi

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi