Letture
Evo Riccobono con il compagno Matteo Ceccarini, i figli Leo e Livia (Instagram) 

Eva Riccobono: "Il mio libro per far sentire le neomamme meno sole e inadeguate"

La modella e attrice ha lasciato il lavoro per dedicarsi a tempo pieno ai figli piccoli. E, tra pappe e bagnetti, ha raccontato la sua esperienza in "Mammitudine", non un manuale, ma un diario aperto per condividere gioie e far luce sui momenti bui legati a gravidanza e maternità

4 minuti di lettura

“Non voglio dare lezioni a nessuno, solo far sentire le donne che hanno partorito meno sole e inadeguate”. Mammitudine (Rizzoli illustrati) di Eva Riccobono si rivela già dal titolo per quello che vuol essere. Non un manuale, né un insieme di regole, ma la condivisione del suo particolare stato di grazia - la gioia immensa di tenere un bebé tra le braccia che le ha cambiato la vita - e quella dei momenti meno facili: timori, dubbi, difficoltà, rabbia, consigli non richiesti e la terribile depressione post partum, più frequente di quanto si pensi.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori