Moda
Moda

Borse a mano, la moda si tiene in pugno

Modelli impermeabili al passare del tempo e anche ai nostri cambiamenti. Grandi classici e investimenti sicuri. Serve altro per investire su una borsa a breve impugnatura?

1 minuti di lettura

Quando si parla di borse a mano la musa assoluta è lei, la Regina Elisabetta. Le sue borsette a breve impugnatura non conoscono stagioni. Passati i novantacinque, con la sua aria falsamente demodé, la sovrana continua a essere un modello per milioni di signore.

A partire dalla duchessa di Cambridge che, sull’onda di Sua Maestà, ma anche di sua suocera Lady D, ha contribuito a portare alla ribalta eleganti borsette a mano.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Messaggero Veneto la comunità dei lettori