Breaking news

Moncler Born to Protect: attenzione e impegno del brand per il futuro dell’ambiente

Moncler Born to Protect: attenzione e impegno del brand per il futuro dell’ambiente
L'iniziale "missione" di Moncler a proteggere dal freddo, negli anni si è evoluta ed ampliata fino a diventare una promessa a proteggere le persone e il pianeta. Nella consapevolezza della grande sfida che il mondo sta affrontando e dello straordinario impegno richiesto
1 minuti di lettura

Moncler annuncia che eliminerà la pelliccia da tutte le sue collezioni. L’azienda interromperà l’acquisto di pelliccia quest’anno e l’ultima collezione con capi con pelliccia sarà l’Autunno-Inverno 2023. Questa decisione riflette il continuo impegno di Moncler ad adottare pratiche di business sempre più responsabili ed è coerente con il costruttivo dialogo avviato da tempo con l’associazione animalista italiana LAV come rappresentante della Fur Free Alliance.

Moncler
Moncler 

Il Piano di Sostenibilità 2020-25 di Moncler si focalizza su cinque priorità strategiche: cambiamenti climatici, economia circolare, catena di fornitura responsabile, valorizzazione della diversità e supporto alle comunità. Gli obiettivi aziendali prevedono tra gli altri l’utilizzo del 50% di nylon sostenibile nelle collezioni Moncler entro il 2025 ed entro il 2023 il riciclo di oltre l'80% degli scarti produttivi di nylon, l’abolizione della plastica convenzionale monouso, il 100% di energia rinnovabile in tutti i siti aziendali nel mondo, la protezione dal freddo di 100.000 persone che si trovano in situazioni di disagio oltre alla riduzione, entro il 2030, delle emissioni di CO2 in base ad obiettivi science-based.

 

 

Nel 2021 Moncler è stata confermata per il terzo anno consecutivo negli indici Dow Jones Sustainability (DJSI) World e Europe ottenendo, nello S&P Global Corporate Sustainability Assessment 2021, il punteggio più alto del settore ‘Textiles, Apparel & Luxury Goods’. Il Dow Jones Sustainability Index è tra i più prestigiosi indici di sostenibilità ed ammette solo le società valutate migliori nella gestione del proprio business secondo criteri di responsabilità economica, ambientale e sociale.

Moncler con la sua seconda collezione Moncler Born To Protect testimonia l’attenzione e l’impegno a proteggere il futuro dell’ambiente e di tutti. La collezione, realizzata interamente con materiali a più basso impatto, quest’anno è stata ampliata e oltre alle giacche include diverse tipologie di capi e accessori uomo, donna e bambino. I materiali utilizzati per i tessuti e per gli altri componenti includono nylon e poliestere riciclati, cotone biologico e altre materie prime come la lana e la piuma1 certificate secondo specifici standard di sostenibilità. Anche il packaging, così come quello di tutte le linee Moncler, è realizzato con materiali sostenibili: le shopping bag e le gift box sono in carta riciclata e carta proveniente da foreste gestite responsabilmente, i manici sono in cotone biologico. I porta abiti sono realizzati con bottiglie di plastica riciclate. I capi sono caratterizzati esternamente dalla scritta Moncler Born To Protect mentre all’interno l’iconico papero Monduck, che sin dagli anni ‘60 ha contraddistinto le giacche del Brand, è protagonista di un fumetto che descrive lo spirito e l’approccio della collezione ai materiali a più basso impatto.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito