Reali

Effetto doppione: Letizia di Spagna premia una donna vestita come lei. E la abbraccia

Effetto doppione: Letizia di Spagna premia una donna vestita come lei. E la abbraccia
La regina di Spagna è stata protagonista di una curiosa coincidenza di stile: una "gemella" tra il pubblico indossava il suo stesso abito. Ecco la reazione
1 minuti di lettura

Quando ci si accorge che nella stessa sala un'altra persona indossa gli stessi abiti, le reazioni possibili sono due: mettere su il broncio e sfiorare la competizione, oppure fare come la regina di Spagna. Letizia Ortiz, 49 anni e icona di stile, è stata infatti protagonista di un episodio divertente nella città di Merida, dove il 4 maggio si è svolto il 30esimo incontro del Consiglio reale sulla Disabilità, un'occasione per premiare quanti lavorano per permettere una piena inclusione delle persone con handicap. 

Al momento di premiare Inmaculada Vivas Teson, professoressa di diritto civile all'Università di Siviglia, Letizia Ortiz, regina consorte e moglie di Re Felipe - così come il resto dei partecipanti all'evento - non ha potuto non accorgersi che la professoressa indossava il suo stesso abito.

Succede, quando si acquista in una catena di fast fashion a prezzi democratici come Mango. L'abito è un  tubino morbido, con gonna leggermente svasata lunga fin sotto le ginocchia, fermato da una cintura in vita e diviso verticalmente in due blocchi, bianco e nero. Sia Letizia sia Vivas Teson, hanno abbinato il vestito a décolleté nere.

La reazione è stata più che positiva: le due donne si sono scambiate sorrisi e perfino un abbraccio di complicità. Se la docente poteva sembrare inzialmente imbarazzata dalla coincidenza, è stata proprio Letizia a rompere il ghiaccio, avvicinandola amichevolmente. 

Non stupisce d'altra parte che una regina vicina al popolo come Letizia, specialmente a livello di immagine, prenda con filosofia il fatto di trovare una "gemella" tra il pubblico. Le sue scelte di guardaroba sono da sempre improntate all'acquisto di abiti a basso costo firmati da brand spagnoli, per sostenere il sistema moda del suo Paese. A prescindere dal prezzo dei vestiti che indossa, Ortiz sa riutilizzarli con classe, negli anni, rendendoli sempre diversi in base agli accessori. Un altro elemento estetico molto comune, adottato in tempi piuttosto recenti dalla regina, mamma delle principessine Leonor e Sofia, sono i capelli bianchi lasciati al naturale, talvolta perfino esposti con fierezza con acconciature che li mettano in risalto.