TRUCCO

Sopracciglia decolorate e schiarite: guida tecnica alla tendenza dell'estate

Sopracciglia decolorate e schiarite: guida tecnica alla tendenza dell'estate
Dai kit di decolorazione alla gestione della ricrescita, fino agli step per cancellarle con il make-up, un esperto ci spiega come sperimentare il trend delle Bleached Brows, viste anche recentemente sul red carpet del Met Gala. Per fare nostra una tendenza che si può inserire all'interno del movimento dell'anti-beauty
2 minuti di lettura

La tendenza forse meno portabile e più inaspettata dell'estate 2022 è una tendenza di ritorno: le sopracciglia decolorate o schiarite, come si usava fare negli anni 60 e 70, prima che esplodesse la mda delle sottili ali di gabbiano degli anni 90. Un ritorno sì, ma in chiave nuova: "Una volta le sopracciglia si decoloravano e più spesso si toglievano, perché all'epoca quei peli del viso venivano considerati anti-estetici, quindi si tendeva a rimuoverli. Oggi, invece, lo scopo non è toglierle, ma schiarirle, per creare un preciso effetto di tendenza", ci racconta Giulio Schettini, National Brow & Beauty Authority Benefit Cosmetics Italia.

L'estetica che si vuole ricercare rimanda a un viso dal fascino alieno: "Decolorare è una tendenza estrema, sia a livello di immagine che come tecnica, e non ha alcuno scopo correttivo o di valorizzazione. Schiarendo le sopracciglia si dà al viso un aspetto futuristico e anche un po' rétro, stravolgendo completamente lo sguardo e indurendolo, perché si elimina la sua cornice", continua Schettini. Per questo la tendenza si può inserire all'interno del movimento dell'anti-beauty, che invita a usare il make-up per sperimentare e divertirsi, invece di nascondere e correggere. 

Tornato già dallo scorso anno - quando a sfoggiarla erano state Kim Kardashian, Lizzo e Maisie Williams - nel 2022 a consacrare il trend delle Bleached Brows sono state prima le sfilate - basti pensare a Gigi e Bella Hadid con le sopracciglia sbiancate sulle passerelle di Versace, Burberry e Givenchy - poi il red carpet del Met Gala 2022, con Kendall Jenner grande protagonista dell'evento anche grazie alla scelta di abbinare il suo abito Prada a un beauty look con sopracciglia decolorate. Una scelta tanto più audace, per una mora: "Le sorelle Kardashian/Jenner dimostrano che più i capelli sono scuri, più il contrasto con le sopracciglia decolorate sarà forte e l'effetto finale interessante", dice l'esperto. 

How to: le tecniche per decolorare

Quali sono le tecniche per schiarire in modo permanente? Partiamo da quelle da evitare: "Sconsiglio di schiarire le sopracciglia usando le tinte per i capelli, perché il tipo di pelo è troppo diverso, e sconsiglio anche di usare gocce di acqua ossigenata", spiega il brow e make-up artist di Benefit Giulio Schettini, che suggerisce invece di usare dei kit di decolorazione fatti ad hoc per le sopracciglia, per schiarirle completamente fino a renderle quasi invisibili: solitamente si tratta di una decolorazione a base di ossigeno specifica per il pelo delle sopracciglia.

L'opzione migliore, però, rimane quella di rivolgersi a un centro specializzato. Una volta decolorate, come funziona la ricrescita? "La ricrescita delle sopracciglia è molto lenta, avviene nell’arco di un anno, non è come per i capelli, quindi bisogna prima tingerle del proprio colore e poi aspettare che ricrescano".


 

Il "trucco" per cancellare le sopracciglia

"Noi di Benefit consigliamo di provare la tendenza usando il make-up, anche se la differenza tra sopracciglia schiarite con la decolorazione o cancellate con il trucco si vede: basta guardare alle sopracciglia dei red carpet, dove solitamente sono reali, e quelle di shooting e sfilate, dove solitamente sono schiarite con il make-up", ci spiega il brow artist. L

a tenica per schiarire con il make-up prevede di usare un correttore della nuance più simile possibile alla pelle: "Il primo step è pettinarle e usare un gel fissante, così si induriscono e si fissano, poi vanno coperte con un correttore a estrema coprenza, altrimenti si rischia di creare un'ombreggiatura verde", spiega l'esperto.

"In questo modo, applicando il correttore con uno scovolino e insistendo con più passate di prodotto, riesco a mascherare anche i peli più scuri", continua Schettini, che consiglia di miscelare fino a tre diverse tonalità di correttori per creare quella più simile alla propria pelle. "Eventualmente si può ache usare un gel per le sopracciglia in una tonalità molto più chiara, ma bisogna sapere che in questo modo non si ottiene l'effetto ossigenato, inoltre se esco fuori dalle sopracciglia rischio di sporcare anche la pelle intorno".