In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

Pro, boccata d’ossigeno per i conti

Roveredo, la Sagra ha dato una mano al sodalizio. Pottino verso la riconferma

1 minuto di lettura

ROVEREDO IN PIANO. L’utile della sagra di San Bartolomeo dà una boccata di ossigeno ai conti in rosso della Pro Roveredo. Il bilancio dei festeggiamenti agostani è stato presentato l’altra sera nel corso della riunione dei soci: 9.715 euro, questa la cifra entrata nelle casse del sodalizio, al netto del pagamento dei fornitori dell’ultima edizione della sagra. Tremila euro saranno destinati alla banca per chiudere vecchie pendenze, i restanti utilizzati per alleggerire il passivo lasciato in eredità dalle passate gestioni, che rimane comunque sull'ordine dei 20 mila euro. «I conti hanno incontrato unanime assenso – spiega Rinaldo Pottino, presidente uscente, in odore di riconferma – nonostante la flessione rispetto all’utile dei festeggiamenti del 2013 (15 mila euro, ndr)». Un calo che Pottino definisce “fisiologico”, favorito sia dal maltempo sia dalla crisi. «Abbiamo voluto portare a conoscenza i soci e la comunità del bilancio della sagra – aggiunge – poiché in passato sulla gestione della manifestazione c’erano dei punti oscuri».

Oltre all’esame dei conti dell’associazione, l’assemblea ha proceduto al rinnovo del consiglio direttivo, dal quale emergerà (tra una settimana) il nome del nuovo presidente alla guida della Pro loco per il prossimo triennio. La riconferma di Pottino sembra scontata, nella prospettiva di garantire una continuità che è mancata prima della sua gestione, con un susseguirsi di presidenti che restavano in carica per brevi periodi. «Rimarrò per sanare i debiti», conferma l’interessato, che si dichiara ottimista nel percorso di eliminazione del passivo al termine del 2015. «Considerando le attività che il sodalizio ha in programma tra novembre e il periodo natalizio, il rimborso Siae che stiamo attendendo e la sagra del prossimo anno che, ci auguriamo, sarà in linea con le ultime edizioni, mi sento ottimista – commenta – Il plauso dei soci e della comunità dà la forza a me e al direttivo di proseguire».

Oltre a Rinaldo Pottino, questi gli altri dodici consiglieri eletti: Paolo Barel, Barbara Cadelli, Debora Candotto, Salvatore Maisto, Paul Mariuz, Michele Mazzolo, Giancarlo Moras, Stefano Sottana, Simone Turbian, Manuela Valvassori, Sara Vita e Gabriele Del Ben. Giuseppe Comel, Aureliano Radovan ed Ezio Rossit formeranno il collegio dei probiviri, mentre nel ruolo di revisori dei conti sono stati nominati Luciano Bran, Lino Cadelli e Giorgio Toffoli.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori