Disabilità, domani la prima del film “Genitori” di Fasulo

SAN VITO. L’attesa di San Vito per il nuovo film di Alberto Fasulo, “Genitori”, terminerà domani, alle 21, con la prima all’auditorium Zotti. La replica domenica alle 18. Oltre al regista, sanvitesi...

SAN VITO. L’attesa di San Vito per il nuovo film di Alberto Fasulo, “Genitori”, terminerà domani, alle 21, con la prima all’auditorium Zotti. La replica domenica alle 18. Oltre al regista, sanvitesi sono pure i protagonisti, genitori con figli disabili: Fasulo ha seguito per quasi 5 anni un gruppo di auto mutuo aiuto. Il regista e il Comitato disabilità del Sanvitese, che raccoglie le realtà sociali locali che si occupano di disabilità, saranno presenti alle due serate per un dibattito, che si concluderà con un concerto degli Strangers.

«Il film “Genitori” – osservano al Comitato disabilità – è il risultato della sensibilità del nostro territorio. Avere tra noi un regista capace di raccontare la disabilità, con la sensibilità di capire che non si tratta soltanto di occuparsi della persona con disabilità, ma anche di tutto il mondo che gli gira attorno, per prima la famiglia, è il risultato più importante che San Vito potesse ottenere. Fasulo è figlio di questa terra e ha trasformato in arte il lavoro quotidiano di tanti servizi, associazioni, cooperative e gruppi. Qualunque genitore, prima o poi, è costretto ad affrontare i temi che emergono nel documentario». (a.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Tartellette di frolla ai ceci con kiwi, avocado e yogurt

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi