In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
      1. Aiello del Friuli
      2. Amaro
      3. Ampezzo
      4. Andreis
      5. Aquileia
      6. Arba
      7. Arta Terme
      8. Artegna
      9. Arzene
      10. Attimis
      11. Aviano
      12. Azzano Decimo
      1. Bagnaria d'Arsa
      2. Barcis
      3. Basiliano
      4. Bertiolo
      5. Bicinicco
      6. Bordano
      7. Brugnera
      8. Budoia
      9. Buia
      10. Buttrio
      1. Camino al Tagliamento
      2. Campoformido
      3. Campolongo al Torre
      4. Caneva
      5. Carlino
      6. Casarsa della Delizia
      7. Cassacco
      8. Castelnovo del Friuli
      9. Castions di Strada
      10. Cavasso Nuovo
      11. Cavazzo Carnico
      12. Cercivento
      13. Cervignano del Friuli
      14. Chions
      15. Chiopris-Viscone
      16. Chiusaforte
      17. Cimolais
      18. Cividale del Friuli
      19. Claut
      20. Clauzetto
      21. Codroipo
      22. Colloredo di Monte Albano
      23. Comeglians
      24. Cordenons
      25. Cordovado
      26. Corno di Rosazzo
      27. Coseano
      1. Dignano
      2. Dogna
      3. Drenchia
      4. Enemonzo
      5. Erto e Casso
      1. Faedis
      2. Fagagna
      3. Fanna
      4. Fiume Veneto
      5. Fiumicello
      6. Flaibano
      7. Fontanafredda
      8. Forgaria nel Friuli
      9. Forni Avoltri
      10. Forni di Sopra
      11. Forni di Sotto
      12. Frisanco
      1. Gemona del Friuli
      2. Gonars
      3. Grimacco
      1. Latisana
      2. Lauco
      3. Lestizza
      4. Lignano Sabbiadoro
      5. Ligosullo
      6. Lusevera
      1. Magnano in Riviera
      2. Majano
      3. Malborghetto Valbruna
      4. Maniago
      5. Manzano
      6. Marano Lagunare
      7. Martignacco
      8. Meduno
      9. Mereto di Tomba
      10. Moggio Udinese
      11. Moimacco
      12. Montenars
      13. Montereale Valcellina
      14. Morsano al Tagliamento
      15. Mortegliano
      16. Moruzzo
      17. Muzzana del Turgnano
      1. Nimis
      1. Osoppo
      2. Ovaro
      1. Pagnacco
      2. Palazzolo dello Stella
      3. Palmanova
      4. Paluzza
      5. Pasian di Prato
      6. Pasiano di Pordenone
      7. Paularo
      8. Pavia di Udine
      9. Pinzano al Tagliamento
      10. Pocenia
      11. Polcenigo
      12. Pontebba
      13. Porcia
      14. Pordenone
      15. Porpetto
      16. Povoletto
      17. Pozzuolo del Friuli
      18. Pradamano
      19. Prata di Pordenone
      20. Prato Carnico
      21. Pravisdomini
      22. Precenicco
      23. Premariacco
      24. Preone
      25. Prepotto
      26. Pulfero
      1. Ragogna
      2. Ravascletto
      3. Raveo
      4. Reana del Rojale
      5. Remanzacco
      6. Resia
      7. Resiutta
      8. Rigolato
      9. Rive d'Arcano
      10. Rivignano
      11. Ronchis
      12. Roveredo in Piano
      13. Ruda
      1. Sacile
      2. San Daniele del Friuli
      3. San Giorgio della Richinvelda
      4. San Giorgio di Nogaro
      5. San Giovanni al Natisone
      6. San Leonardo
      7. San Martino al Tagliamento
      8. San Pietro al Natisone
      9. San Quirino
      10. San Vito al Tagliamento
      11. San Vito al Torre
      12. San Vito di Fagagna
      13. Santa Maria La Longa
      14. Sauris
      15. Savogna
      16. Sedegliano
      17. Sequals
      18. Sesto al Reghena
      19. Socchieve
      20. Spilimbergo
      21. Stregna
      22. Sutrio
      1. Taipana
      2. Talmassons
      3. Tapogliano
      4. Tarcento
      5. Tarvisio
      6. Tavagnacco
      7. Teor
      8. Terzo d'Aquileia
      9. Tolmezzo
      10. Torreano
      11. Torviscosa
      12. Tramonti di Sopra
      13. Tramonti di Sotto
      14. Trasaghis
      15. Travesio
      16. Treppo Carnico
      17. Treppo Grande
      18. Tricesimo
      19. Trivignano Udinese
      1. Udine
      1. Vajont
      2. Valvasone
      3. Varmo
      4. Venzone
      5. Verzegnis
      6. Villa Santina
      7. Villa Vicentina
      8. Visco
      9. Vito d'Asio
      10. Vivaro
      1. Zoppola
      2. Zuglio

«Vorrei tanto morire qui»: infarto fatale a Medjugorje

Una donna di Prata ha avuto il malore mentre faceva colazione in albergo. L’organizzatore del viaggio: «Lo ripeteva, ma io tentavo di sdrammatizzare»

1 minuto di lettura

PRATA. Colpita da infarto mentre beve il caffè a Medjugorje: è morta improvvisamente ieri mattina la signora Emilia, moglie di Giacomo Baita, noto e stimato artigiano edile di Ghirano.

La signora Emilia, che risiedeva con il marito a Ghirano di Prata, aveva 62 anni e non aveva accusato alcun sintomo nei giorni precedenti. Ieri mattina si è sentita male mentre faceva colazione nell’albergo dove stava soggiornando: ogni tentativo di soccorso si è purtroppo rivelato inutile. La donna era a Medjugorje con un viaggio organizzato da volontari della parrocchia di Villanova- Ghirano.

«Siamo partiti in gita alla volta di Medjugorje giovedì scorso», racconta il capocomitiva, il cavalier Rino Santarossa, anima del volontariato locale di Villanova, «Alle otto di questa mattina (ieri per chi legge) Emilia si è sentita male, mentre facevamo colazione nel ristorante dell’albergo che ci ospita per questi giorni.

Proprio mentre stava bevendo il caffè Emilia si è accasciata a terra, accusando un attacco cardiaco. Purtroppo nonostante la rapida chiamata dei soccorsi, non c’è stato nulla da fare».

L’improvvisa morte della signora Emilia ha lasciato sconvolti i numerosi partecipanti del viaggio che rientreranno in paese questa sera, come previsto dalla tabella di viaggio. «Emilia stava bene – racconta Santarossa – proprio il giorno precedente eravamo saliti sul monte delle apparizioni ed Emilia aveva fatto tutto la strada senza lamentarsi. La serata era poi trascorsa serenamente. Questa era la seconda volta che Emilia veniva a Medjugorje col nostro gruppo, era un luogo che le piaceva molto».

Un dettaglio raccontato dal cavalier Santarossa è particolamente penoso: «In questi giorni Emilia mi aveva ripetuto più volte che desiderava tanto venire a morire a Medjugorje. Io le avevo risposto sdrammatizzando, dicendole che non erano pensieri da fare. Mi aveva ripetuto questa sua volontà in maniera decisa e per diverse volte in questi pochi giorni».

Originaria della Romania, la signora Emilia viveva a Ghirano da moltissimi anni. Oltre al marito Giacomo Baita, noto e stimato muratore di Ghirano, la signora Emilia lascia la figlia Anna che gestisce in società il noto locale per giovani Terrazza Tosca, sito accanto al santuario della Madonna dei miracoli.

La famiglia si sta organizzando in queste ore per recarsi in Bosnia a ottemperare a tutte le pratiche burocratiche necessarie per il rimpatrio della salma. I funerali si terranno a Ghirano, probabilmente non prima della metà della prossima settimana.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori