Il jihadista arrestato? Un muratore anonimo che incassava il sussidio regionale

Dopo il licenziamento, percepiva contributi per basso reddito. Nelle carte dell’inchiesta spunta anche la figlia dell’imam di Pordenone

Zuppa di zucca, farro e fagioli neri

Casa di Vita